Calenzano con “Identità immutate” ospita la Fiera dell’olio

Entrata nel circuito dei piccoli territori dell'autenticità alimentare, la cittadina di Calenzano di Firenze rilancia gli antichi cosmetici a base di olio durante la sua tradizionale rassegna, dal 19 al 27 novembre.
Nel borgo medioevale si festeggia la rete solidale tra piccoli territori paladini del prodotto tipico e della tradizione, e il varo del progetto sugli oleoliti, che propone la città come "Centro del'¹olio per la bellezza".
Durante l¹ultimo week end della manifestazione, dal 25 al 27, è previsto l¹appuntamento con alcune delle realtà del movimento, ideato nel 2002 dalla giornalista Rosanna Ercole Mellone per dare visibilità a microaree italiane vocate alla qualità di nicchia ma poco conosciute. Nei locali dell¹esposizione, il visitatore può così mettere a confronto le diverse tipologie d¹olio delle colline del Mugello e d'Italia, anche guidato da degustatori professionisti. Inoltre si entra in contatto con particolari elaborazioni: prime tra tutte gli "oleoliti", preparati con olio e altri alimenti come cavolo, carote e uova ed utilizzati per ogni trattamento estetico, dallo shampoo per i capelli alla crema pro-abbronzatura, dalla maschera anti-rughe al balsamo idratante.

Per informazioni : Comune di Calenzano, p.za V. Veneto 12
tel. 055/88331.