Brescia ospita la 1° edizione di ''Italiaintavola''

Dal 20 al 23 maggio 2005, Brixia Expo, il nuovo polo espositivo di Brescia, ospiterà Italiaintavola, prima rassegna dedicata alla ristorazione italiana di qualità e dei prodotti tipici.
Italiaintavola si pone come evento dedicato alla valorizzazione della cucina di qualità, luogo di incontro fra consumatori e operatori del comparto enogastronomico.
Tipicità e qualità del prodotto, per la prima volta, vengono presentati nelle fondamentali espressioni di trasformazione in cucina e del servizio in tavola.
Una delle novità sarà costituita dall’allestimento di aree di ristorazione in cui verrà presentato il meglio della ristorazione del nostro paese con menù a prezzi convenzionati preparati da grandi chef in abbinamento ad ottimi vini.
Un’area wine-bar ospiterà svariate etichette di vini di grande qualità da degustare accompagnati da prodotti tipici.
Nel salone espositivo ci sarà spazio anche per gli stand dei Consorzi di Tutela, di Associazioni, enti ed aziende più rappresentative del comparto enogastronomico italiano, oltre che per il salotto delle riviste che permetterà la consultazione delle testate di settore.
La rassegna intende colmare uno spazio vuoto nel panorama fieristico nazionale.
Una proposta che, attraverso la convegnistica affronta temi nuovi e di grande fascino e unitamente ai diversi eventi organizzati dalle associazioni di settore presenti, identifica Italiaintavola come il primo grande incontro degli Stati generali della ristorazione italiana di qualità.
La prima edizione di Italiaintavola si presenta ricca di eventi e manifestazioni dedicate ai visitatori, da segnalare tra gli altri: "Tabula rara", un’esposizione di tavole ideate e preparate da personaggi di spicco nel mondo della moda, della cultura e del design. Attraverso le personali interpretazioni e la scelta di originali complementi, le tavole assumeranno un particolare valore tanto da rappresentare vere e proprie opere d’arte.
L’evento è coordinato da Rossana Orlandi.
"Kinderheim goloso". Un’area attrezzata dove i bambini possono divertirsi con giochi e intrattenimenti, assistiti da personale preparato che li educa a un cibo sano e naturale.
"L’arte decorativa culinaria". Un percorso fra semplici materie prime trasformate con abilità tecnica e certosina pazienza in meravigliose sculture.
A fare da maestro lo chef potentino Donato Macchia.
"I segreti degli chef". Alcuni famosi chef svelano al pubblico i segreti per cuocere sempre al meglio pietanze, salse e dolci; altri propongono menu creativi a costi ridotti, a conforto di come la fantasia in cucina e la corretta scelta delle materie prime siano in grado di tenere sotto controllo la spesa; altri ancora dimostrano come da frutta e verdura, con semplici tecniche, si possono realizzare decori di sicuro effetto. Degustazioni guidate.
Una serie di appuntamenti condotti da esperti dei vari settori per far conoscere agli appassionati prodotti tipici e vini di alta qualità. Cuochi e pasticceri in gara.
Rassegna nazionale competitiva a premi indetta dall’Associazione Professionale Cuochi Italiani, Ente nazionale di categoria che annovera migliaia di cuochi professionisti. Incontri riservati agli operatori. Assemblea dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, assemblea dell’Associazione Le Soste, riunione dell’Associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe-italia, incontro dell’Udirta (Unione per la Difesa della Ristorazione Italiana di Qualità).

Weblink: www.italiaintavola.org