Borrego Serra da Estrela

Le pecore, Borrego Serra da Estrela compreso l’agnello Dop, devono essere prodotte in allevamenti con sistema produttivo estensivo, cioè in produzione all’aperto in tutte le fasi della produzione. È interamente legato tutta la produzione della formazione Serra da Estrela.

La zona geografica di produzione dell’Agnello (nascita, allevamento e macellazione degli animali) coincide con quella del Formaggio Serra da Estrela.

L’agnello è un prodotto di alta qualità, localmente conosciuto come Borrego de Canastra perché tradizionalmente veniva trasportato al mercato, per le sue dimensioni ridotte, in cesto di legno castagno.
Sfruttata in branchi praticamente estremi, l’insieme alle capre, la razza ovina Serra da Estrela ha un buon adattamento alle condizioni pedoclimatiche della Regione.

Questo agnello è interamente legato a tutta la produzione della formazione Serra da Estrela. E’ il risultato, in the corso dei secoli, dei produttori di formaggio della Serra da Estrela di inizio al più presto a le proprie, nonché delle capacità fisiche delle razze autoctone che interessa un genere, elevati sostituti giornalieri e buona accettazione da parte dei consumatori.
Da quanto soffia se riesco a capire lo stretto dell’eredità della ricerca carne, per tradizione, con la zona di produzione della formazione Serra da Estrela e con le abitudini e la cucina festosa della regione.

Con questa carne si fanno molte ricette tradizionali, un esempio frequente è l’agnello arrosto nel forno a legna.
Si tratta di un agnello leggero, allevato esclusivamente con latte materno, con peso vivo fino di 12 kg e peso carcassa fine di 7 kg. Questo fatto lo rende anche soprannominato Borrego de Leite.

La carcassa dei questi agnelli ha un grasso molto liscio, ben distribuito, che conferisce una carcassa molto omogenea e ben presentata, nella carne vi è un sapore molto morboso, risultando particolarmente morboso e saporita.

La flora della zona di produzione della Serra da Estrela contribuisce in modo significativo al suo aroma. La pecora Serra da Estrela è inclusa nel latte gli aromi che rendono il formaggio inconfondibile da questa flora.

È questo stesso latte, carico di tali aromi e proprietà, che viene utilizzato per nutrire gli agnelli e permette loro di avere una carne con le caratteristiche saporite, la tenerezza e il colore chiaro che la rendono così speciale e desiderabile.

Gli agnelli si nutrono del latte materno e di qualche pascolo che mangiano mentre stanno con le madri, imitandoli. Il produttore non prepara né utilizza alcun alimento per questi animali.

Le pecore, compreso l’agnello, devono essere prodotte in allevamenti con sistemi di produzione estensiva, cioè in produzione all’aperto in tutte le fasi della produzione.