Bayerische Breze / Bayerische Brezn / Bayerische Brez’n / Bayerische Brezel

Gemania – Il prodotto Bayerische Breze Igp è un prodotto di panetteria che si trova in commercio con diversi nomi, come Bayerische Brezn, Bayerische Brez’n e Bayerische Brezel, letteralmente “brezel bavarese”.

Il Bayerische Breze Igp ha la tipica forma ad anello con un doppio nodo al centro e una croccante crosta lucida dal colore ramato, mentre la mollica al suo interno è bianca e morbida. Genericamente si trova in commercio cosparso di sale grosso oppure semi di papavero, di sesamo, zucca, girasole o formaggio. La particolarità del Bayerische Breze Igp è l’uso della soda, principale responsabile del suo colore e del suo sapore, in cui viene immerso in una prima fase di cottura. Il suo nome deriva dal latino “brachiatellium”, che significa letteralmente “piccolo braccio” e che viene richiamato dalla sua forma, che assomiglia a due braccia incrociate.

La sua data di nascita corrisponde all’11 febbraio 1839, quando Anton Nepomuk Pfannerbrenner, panettiere presso il caffè reale di Johan Eilles glassò per errore i brezel in una soluzione di soda piuttosto che nella consueta glassa a base di zucchero. La zona di produzione del Bayerische Breze Igp è precisamente Freistaat Bayern, la Baviera.

Fonte: Qualivita