Azeitona de Conserva Negrinha de Freixo

Portogallo – L’Azeitona de Conserva Negrinha de Freixo Dop è un’oliva ottenuta dalla pianta Olea europeae sativa Hoffg Link, della varietà Negrinha. È un’oliva di piccole dimensioni che, grazie alle buone condizioni climatiche, è prodotta senza l’uso di pesticidi. Questa varietà di oliva non possiede una buona predisposizione per la produzione dell’olio di oliva, ma è ottima per le conserve.

La zona di produzione dell’Azeitona de Conserva Negrinha de Freixo Dop ricade nei Comuni di Vila Nova de Foz Côa, Freixo de Espada à Cinta, Torre de Moncorvo, Alfândega da Fé, Vila Flor, Mirandela e Macero de Cavaleiros, nei Distretti di Bragança e Guarda.

La raccolta delle olive, la loro calibratura e la lavorazione per ottenere olive intere, snocciolate o ripiene con prodotti locali, avvengono manualmente. Le olive possono essere: 1) olive verdi: ottenute da frutti non ancora maturi, di colore verde e conservati in salamoia; 2) olive nere trattate: ottenute da frutti quasi maturi, con un colore verde-nero violaceo, trattate con idrossido di sodio per eliminare l’amaro e conservate in salamoia; 3) Olive mature: ottenute dai frutti maturi di colore violaceo conservati in salamoia 8-10%.

L’Azeitona de Conserva Negrinha de Freixo Dop presenta un colore che, a seconda dello stato di maturazione, varia dal verde giallognolo al nero violaceo. Possiede una forma arrotondata e liscia, che termina con una leggera punta. Il nocciolo è piccolo e si stacca facilmente dalla polpa, che costituisce l’83% del frutto. Il peso varia dai 3 gr ai 5 gr e il volume dai 3 cm³ ai 5 cm³.

Già nel 1954, nel Comune di Freixo de Espada à Cinta, erano presenti 251.694 ulivi di varietà Negrinha utilizzati per la produzione di olive da conserva. Le origini dell’Azeitona de Conserva Negrinha de Freixo Dop sono legate però all’industrializzazione della coltivazione e della produzione, che cominciò alla fine del XIX secolo per iniziativa di Brandão Gomes. Il Brasile era il principale mercato di esportazione di queste olive in conserva.

L’Azeitona de Conserva Negrinha de Freixo Dop viene conservata in salamoia, con l’eventuale aggiunta di acidificanti, pertanto deve sempre essere ricoperta dal liquido di conserva per evitare che si ossidi o si formi una patina sulla superficie. Solitamente viene consumata per arricchire piatti tipici e aperitivi o per accompagnare bevande.

Il prodotto è immesso in commercio nella tipologia Azeitona de Conserva Negrinha de Freixo DOP ed è presente nelle varianti Azeitona verde, Azeitona nera trattata e Azeitona matura in salamoia. Viene commercializzata confezionata in recipienti di latta.

L’Azeitona de Conserva Negrinha de Freixo Dop presenta piccole dimensioni ma abbondante polpa che si stacca facilmente dal nocciolo, pertanto è ideale per la preparazione dei tipici aperitivi portoghesi.

Fonte: Qualivita