Appuntamento con ''Grapperie Aperte''

Grazie alla terza edizione di "Grapperie Aperte" le distillerie dell´Istituto Nazionale Grappa saranno aperte domenica 8 ottobre per chi vorrà scoprire come si produce la grappa, la sua storia, la sua tradizione, i suoi legami con il territorio. I visitatori potranno incontrare i mastri distillatori e ascoltare dalla loro voce la storia del distillato, capire i segreti della produzione, vedere gli alambicchi, sentire il profumo delle vinacce fumanti e vedere sgorgare la grappa appena distillata. Ma non solo: proprio in occasione di "Grapperie Aperte" molte distillerie organizzeranno eventi speciali per i propri visitatori. Si va dalle visite guidate alla degustazione di cocktail a base di grappa, dalla mostra fotografica al convegno sulla distillazione nei tempi passati e a tante altre occasioni interessanti per conoscere e apprezzare il distillato nazionale. Le distillerie che aderiscono all´Istituto Nazionale Grappa sono sparse in tutta Italia e ogni distilleria è un caso a parte perché gli alambicchi sono costruiti su misura. "Grapperie Aperte" è quindi l´occasione per una giornata alla scoperta di singole realtà molto legate ai territori e che spesso animano la vita dei paesi in cui si trovano. Gli Eventi Collegati A ‘Grapperie Aperte’ A Ghemme (Novara) un convegno per la protezione dell’ambiente A San Salvatore Monferrato (Alessandria) piatti tipici con la grappa Ad Altavilla Monferrato (Alessandria) cocktails a base di grappa A Mombaruzzo (Asti) grappa, cioccolato e sigaro toscano A Chiaverano (Torino) una mostra sulle distillerie dell’800 A Silvano d’Orba (Alessandria) si fa festa anche il 12 novembre “Grappa a tavola” e mostra fotografica sulla grappa a Greve in Chianti (Firenze) A Conegliano (Treviso) seminario in analisi sensoriale e grappe antiche Raduno camperistico e Festa del Baccalà a Montegalda (Vicenza) A Petrosino (Trapani) grappa e pasticceria siciliana L´elenco aggiornato delle iniziative è consultabile su www. Istitutograppa. Org/grapperieaperte . .