Anelli di patate e spinaci

Ricetta per 4 persone

Ingredienti: 500 g di patate, 200 g di spinaci, 40 g di farina 00, 30 g di formaggio grattugiato, 25 g di burro, Olio extravergine di oliva q.b.,1 pizzico di noce moscata, sale q.b.

Procedimento: metti le patate in una pentola con acqua leggermente salata e adagiale sul fornello. Fai cuocere le patate a fiamma bassa per circa 20 minuti, dopodiché prelevale e falle raffreddare a temperatura ambiente. Una volta fredde elimina la buccia e tagliale a pezzettini. Passale nello schiacciapatate e metti la polpa in una ciotola. Unisci un pizzico di noce moscata, un filo d’olio, una noce di burro, il sale, il formaggio grattugiato e mescola. Lava gli spinaci sotto l’acqua corrente, strizzali bene con le mani e tritali finemente con l’aiuto di una mezzaluna. Mettili in una padella con due cucchiai di olio e falli cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti. Infarina una spianatoia liscia e metti il composto di patate, allargalo con le mani e con un mattarello, fino a ottenere una sfoglia rettangolare spessa circa 1,5-2 centimetri. Al centro metti gli spinaci e arrotola la sfoglia fino a ottenere un rotolo.

Con un coltello affilato taglia tanti anelli di uguale dimensione e passali velocemente nella farina. Versa abbondante olio di semi in una padella capiente e, quando diventa caldo, adagia uno alla volta gli anelli di patate. Falli cuocere per circa 1 minuto per lato, fino a quando diventano dorati su entrambi i lati. Una volta pronti, prelevali con una schiumarola e mettili su un piatto coperto con carta assorbente, così che si disperda l’olio in eccesso. Salali e servili ben caldi.