Ancora pochi giorni per iscriversi al Corso di Alta Formazione in Legislazione Alimentare

Ad Alessandria – Termine iscrizioni:
20 Marzo 2013.

La IV edizione del Corso di Alta Formazione in Legislazione Alimentare intende offrire ai partecipanti un quadro giuridico completo della legislazione alimentare nell’Unione europea e specifici approfondimenti su tematiche di particolare attualità:

Etichettatura degli alimenti (implementazione ed attuazione del regolamento 1169/2011 U.E. sulle informazioni sugli alimenti ai consumatori e del reg. 1924/06 CE relativo ai claims nutrizionali e salutistici in funzione della pubblicazione dell’elenco unico dei claims ex art. 13 ammessi – reg. 432/2012 U.E.);

Sicurezza alimentare, con particolare riferimento alle novità in materia di rintracciabilità dei prodotti di origine animale, dei surgelati, nonché le misure di implementazione del sistema di allerta rapido;

Contrattualistica, con specifico riferimento all’attuazione della disciplina sui contratti nel settore alimentare ed alla normativa in materia di ritardo nei pagamenti commerciali.

Al fine di garantire a tutti i partecipanti una adeguata preparazione la IV edizione proporrà una novità nei contenuti:

le lezioni fondamentali o su argomenti “nuovi” saranno tenute “in aula”, con possibilità di seguirle in modalità streaming diretta o differita via internet;

gli approfondimenti tematici su argomenti “consolidati” saranno fruibili via internet in modalità streaming differito.

Ciò consentirà di ampliare l’offerta didattica con un maggior numero di ore erogate, senza allungare la durata del corso:

didattica in aula: 44 ore

didattica on-line: 10 ore

Al termine delle lezioni i partecipanti riceveranno una attestazione idonea a profilare il proprio curriculum vitae e, per le categorie ammesse, i crediti formativi ottenuti in funzione della frequenza in aula.

Verrà richiesto accreditamento al locale Ordine degli Avvocati, nonché all'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali.

TargetResponsabili qualità – sicurezza ed area legale delle industrie alimentari; funzionari pubblici addetti al controllo ufficiale; avvocati; professionisti del settore alimentare; studenti neolaureati delle facoltà scientifiche e di giurisprudenza.

Duratain aula: 44 ore complessive, ripartite in 9 lezioni;

on line: 10 ore complessive, ripartite in 6 lezioni.

Al fine di agevolare la partecipazione degli avvocati il corso verrà suddiviso per temi trattati, collocando le lezioni più strettamente “giuridiche” il venerdì pomeriggio.

DocentiProfessori universitari, ricercatori, avvocati, magistrati, dirigenti delle A.S.L. e dei Ministeri, Dirigenti dell’Industria, Consulenti.

Comitato Scientifico del CorsoIl Corso è dotato di un Comitato Scientifico composto da (in ordine alfabetico per cognome):
Prof. Francesco Aimerito, Associato di Storia del diritto medievale e moderno; Prof. Giuseppe Coscia, docente di Diritto Internazionale Privato e Processuale; Prof.ssa Roberta Lombardi, Ordinaria di Diritto Amministrativo; ; Prof. Bianca Gardella Tedeschi, Professore Associato di Diritto Privato; Prof. Andrea Serafino, Professore Aggregato di Diritto Privato Comparato; Avv. Vito Rubino, Professore Aggregato di Diritto dell’Unione europea; Prof.ssa Fabrizia Santini, Professore Aggregato di Diritto del Lavoro.

Il Corso è diretto dall'Avv. Vito Rubino – vito.rubino@unipmn.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

SedeAlessandria, presso la sede del Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economiche e Sociali.

Fruibilità "on line" del CorsoTutte le lezioni del Corso di Alta Formazione in Legislazione Alimentare sono videoriprese e trasmesse on line sia in diretta che in differita.

Tutti i partecipanti possono quindi accedere allo strumento della didattica in remoto, sia per il caso di impossibilità a partecipare a singole lezioni, sia per il caso di frequenza "on line" dell'intero corso.

Modalità di frequenza dell'intero corso "ON LINE":

Gli iscritti al corso “on line” potranno partecipare anche fisicamente alle singole lezioni da loro scelte, previa comunicazione della propria presenza al Direttore del Corso.

La frequenza "on line" comprende:

accesso allo streaming "live" delle lezioni;

accesso alle lezioni in modalità "streaming differito" ed al materiale didattico utilizzato dai docenti (slides);

possibilità di partecipare a singole lezioni in aula previa segnalazione della propria presenza, e di sostenere l'esame finale in aula per conseguire attestazione di profitto.

La modalità on line non da diritto a certificazione della frequenza (non essendo possibile rilevare i giorni e la durata della frequenza differita) né a crediti formativi ove previsti.

Verrà comunque rilasciata attestazione di iscrizione e, nel caso l'iscritto si sottoponga al test finale con esito favorevole, attestazione di "iscrizione con superamento della prova finale di apprendimento".

In caso di impossibilità di accedere alla trasmissione per problemi tecnici gli iscritti on line potranno visualizzare la lezione in streaming differito nei giorni successivi accedendo all’apposita area del sito di facoltà.

I frequentanti "on line", al pari dei frequentanti "in aula", potranno usufruire inoltre del "forum" per dialogare con docenti e discenti anche successivamente alle lezioni.

Modalità di frequenza "IN AULA":

I partecipanti con frequenza "in aula" possono usufruire delle lezioni direttamente nell'aula 209 di Palazzo Borsalino (via Cavour 84, Alessandria) ed accedere al servizio di streaming "differito" per rivedere le lezioni (sia per l'eventualità di mancata partecipazione occasionale, sia per l'esigenza di riascoltare alcuni passaggi ritenuti particolarmente significativi).

I videofilmati ed il materiale didattico verranno lasciati a disposizione dei frequentanti fino a Settembre 2013.

I partecipanti "in aula", oltre a poter dialogare con i docenti direttamente durante il corso delle lezioni, potranno usufruire del "forum" per scambiare con docenti e altri discenti opinioni, quesiti etc. sulle materie oggetto del Corso.

A tutti i partecipanti "in aula" che abbiano frequentato almeno il 70% delle lezioni, verrà rilasciata al termine del corso "attestazione di partecipazione". Qualora si siano sottoposti con esito positivo al test finale di apprendimento verà altresì certificato il profitto conseguito.

Per i professionisti appartenenti ad ordini per i quali siano stati riconosciuti crediti verrà rilasciata la relativa attestazione per il deposito presso i competenti organi.

Crediti formativi

Tramite la A.S.L. Alessandria il corso verrà accreditato per il rilascio dei crediti E.C.M.

Verrà richiesto accreditamento al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Alessandria e presso l'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali per il rilascio di crediti formativi.

http://cafla.unipmn.it/