Anche la frutticoltura a Fieragricola di Verona

Sara' interamente dedicata al tema della frutticoltura la giornata inaugurale – giovedi' 7 febbraio – di Agripiazza, il terzo Salone dei mezzi tecnici per l'agricoltura (Pad. 10) ideato da Image Line® in collaborazione con VeronaFiere che si svolge nell'ambito della 108ma edizione di Fieragricola (Verona, 7-10 febbraio 2008). L'argomento verra' affrontato nella più vasta accezione del termine, coinvolgend! o tutti gli attori della filiera: dalla ricerca, alla produzione, alla distribuzione. Si comincia con la Mostra pomologica nazionale organizzata da VeronaFiere in collaborazione con il Crpv – Centro Ricerche Produzioni Vegetali, ospitata all'interno del Pad. 10, che presenterà al pubblico varieta' frutticole in particolare frutta invernale provenienti da tutt'Italia, per un totale di circa 400 campioni.

Saranno presenti infatti campioni di Actinidia (tradizionale, come Hayward, a maturazione precoce come Summer Kiwi e a frutto con polpa gialla); Frutta secca (nocciolo, pistacchio); Melo (dei gruppi Red Delicious, Golden Delicious, Braeburn, Stayman, Fuji, varieta' resistenti alla ticchiolatura e altre nuove varieta'), Pero, Cotogno e Agrumi (mandarino, clementine, arancio, cedro, bergamotto, limone, pompelmo, kumquat).

La mattina si aprira' con il convegno dal titolo 'Evoluzione varietale in frutticoltura negli ultimi 15 anni' a cura del 'Progetto Liste Varietali' in collaborazione con Image Line® e Fieragricola. Si svolgera' all'interno dell'Arena delle Novita' (Pad. 10), dalle 10,30 alle 12,30. Il convegno affrontera' il tema dell'evoluzione varietale in Italia nei settori delle dupacee, pomacee e fragole-piccoli frutti coinvolgendo mondo della ricerca, vivaisti, produzione e grande distribuzione.