Alla radio: ''Un pranzo che ti migliora la vita…''

Ideato e condotto da Elisa Braccia e Paolo Angelini, nasce una striscia radiofonica di cultura enogastronomica.
Il titolo si ricollega a “Il Pranzo di Babette”, che dal 1987, anno di uscita nelle sale cinematografiche, è considerato un film di culto per gli appassionati di cucina e del buon vivere a tavola.
Il programma ha cadenza settimanale e va in onda nella tarda mattinata della domenica.
Il target di pubblico comprende
uomini e donne tra i 30 ed i 50 anni, attenti ai trend enogastronomici, ma che rifiutano le strette etichette modaiole e pubblicitarie.
Persone che vogliono
conoscere meglio il mondo dell'enogastronomia attraverso curiosità e testimonianze di grandi personaggi del mondo del vino e del cibo, ma anche donne appassionate di cucina “domestica” che vogliono imparare i trucchi dell'alta ristorazione per adattarli alla tavola di famiglia.
La striscia ha una
durata approssimativa di 45 minuti, all'interno del contenitore del mattino, il cui conduttore entra in interazione con i due speaker della striscia, dando vita ad un salotto al quale intervengono sia personaggi famosi del mondo enogastronomico (grandi chef, produttori di vini e di prodotti agroalimentari
qualificati) che personaggi della cultura e dello spettacolo (nutrizionisti come il prof. Calabrese o psichiatri come il prof. Meluzzi) capaci di commentare gli aspetti nutrizionali, comportamentali e di costume, legati alla tavola ed infine
anche chi, senza essere altrettanto famoso, ha saputo creare qualcosa di
nuovo ed interessante legato a cibo e vino.
I tempi sono scanditi da brani musicali per alleggerire il parlato e da citazioni del film “Il pranzo di Babette”, e dalla sigla/tappeto di sottofondo: un celebre brano di Nino Rota scritto per Fellini. Uno spazio di riferimento per il target di
ascoltatori descritto, che esca dal sistema delle guide e degli esperti assoluti, ormai troppo lontani dalla gente, e che conduce verso una dimensione più fruibile e “normale” della cucina, in un ambiente conviviale e piacevole come
quello enogastronomico dovrebbe essere per definizione.
In onda la domenica mattina!
Radio Veronica One Torino 93,600 – Asti-Cuneo 93,400 – Ivrea-Novara 93,800 – Casale Monferrato 93,800 –
Biella-Vercelli 93,800 – Alba 93,200 – Savona-Imperia 105,300 Nuova RadioVeronica One srl Via Andrea Massena, 60 – 10128 Torino – Tel. 011.581.21.11 – Fax 011.581.21.19 – Part.Iva/Cod.Fisc. 05865480015
e-mail per invio audio:
Studio@Radioveronicaone.it
e-mail per corrispondenza: Sales@Radioveronicaone.it