Alambicco d’Oro per la Grappa Luigi Francoli Sorsi di Erbaluce

Si sono tenute sabato 10 settembre ad Asti le premiazioni delle 35 Grappe
che hanno ricevuto l’Alambicco d’Oro dell’Anag (Associazione Nazionale
Assaggiatori Grappa e Acquaviti), il concorso nazionale riservato alla Grappa il cui premio è sempre più ambito e difficile da conquistare. Diverse le categorie in concorso, dalla Grappa giovane a quella invecchiata e a quella affinata in
legno, da quella aromatizzata al distillato d’uva.
Tra le premiate la Grappa Luigi Francoli Sorsi di Erbaluce delle Distillerie Francoli come migliore
Sorsi di Erbaluce fa parte della linea Grappe Luigi Francoli Sorsi di Luce,
esclusivamente alla ristorazione gastronomica.
L’immagine rappresenta un codice nuovo nel panorama della Grappa, l’esaltazione di un vestito elegante, luminoso e prezioso, ma senza sfarzi,
senza ostentazione.
Un packaging unico, dedicato a esaltare le emozioni del palato, emozioni che uniscono i sensi.
Il nome, Sorsi di Erbaluce, rievoca
l’esaltazione dei terreni, delle proprie coltivazioni e di un vitigno dalle sfumature introvabili altrove. Sorsi di Erbaluce nasce da un raro vitigno a bacca bianca, aromatico al punto giusto e presente quasi esclusivamente nel Piemonte settentrionale.
Dopo la distillazione beneficia di un affinamento di almeno 6 mesi in contenitori inerti per raggiungere l’equilibrio perfetto del proprio profilo organolettico.
La Grappa Sorsi di Erbaluce si caratterizza per il suo colore cristallino e brillante, per il suo profumo floreale e allo stesso tempo speziato e per il suo sapore vellutato e di lunga persistenza, con una nota predominante di liquirizia.

Ufficio Stampa
Aldo Palaoro / Stefano Dal Ry / Stefania Miglio
ICS 0323.403588 – distilleriefrancoli@icscomunicazione.it