Al via, ''MIA'' a Rimini

Dal 5 all'8 febbraio si tiene a Rimini, "MIA" 2005 la 35° Mostra Internazionale dell´Alimentazione.
L'evento si articolerà su uno spazio espositivo di 45mila mq (padiglioni B3, B5, D1, D3, D5) con 800 aziende del settore dell´alimentazione fuori casa: prodotti alimentari freschi, conservati e surgelati; vini e bevande; produzioni tipiche; attrezzature per punto vendita specializzato, servizi e tecnologia.
Al debutto, nel padiglione D3, la sezione SANDWICH & SNACKING che la MIA, intercettando uno dei consumi emergenti che si fa largo con prorompente ascesa (400 milioni di panini venduti nel 2003 da circa 100mila esercizi), dedicherà ad idee e soluzioni per il pasto veloce italiano; in mostra i prodotti che tecnicamente fanno riferimento alle Ômeal solution´: sandwich, panini, tramezzini e piadine, antipasti in monoporzione, zuppe istantanee, torte dolci e salate, piatti pronti, frutta, insalate e macedonie pronte al consumo anche in monodose.
Nei padiglioni D1 e D5, l´area CATERING con il primo evento sulle specialità alimentari, da quelle regionali a quelle estere, per un totale di 6 mila mq di proposte ai ristoratori sempre alla ricerca di nuove tipicità da offrire alla clientela.
I padiglioni B3 e B5 ospiteranno la 9a edizione di FRIGUS, rassegna specializzata dei surgelati e attrezzature per il ciclo del freddo. Infine, all´interno di un´area allestita presso l´ingresso Est, la sezione BIOCATERING, una rassegna delle produzioni biologiche per il fuori casa. Tra gli eventi collaterali, dopo l´ottimo debutto della passata edizione alla presenza di 240 chef, tornerà ARTISTICA, esibizione della creatività dei professionisti associati alla Federazione Italiana Cuochi che esalteranno la loro arte nella presentazione dei piatti.
Alla MIA 2005 debutterà l´Ateneo della cucina italiana, quattro giornate intense di corsi dedicati ai professionisti interessati ai temi del dessert, menù per i bambini, menù a base di prodotti ittici e alta gastronomia senza glutine.
Ingresso: riservato agli operatori; Orari: 9.30-18.30; Info: 0541-744.111;

In contemporanea, presso la Fiera di Rimini si svolgono altre tre importanti iniziative e fra queste vi è "Mediterranea Seafood Exposition" (Mse) 2005: dal Mediterraneo alla tavola, l’unico evento in Italia specializzato nella lavorazione ittica.Un appuntamento imperdibile per incontrare da protagonisti i mercati dei grandi numeri.
La manifestazione si compone di due sezioni: seafood e processing.
In esposizione quindi le produzioni ittiche in tutte le modalità di consumo dal fresco alla gastronomia ittica e la tecnologia per la trasformazione, conservazione, commercializzazione ed esposizione.

Il quarto evento di Rimini Fiera, tratta di Soluzioni, modelli e Trend
La 1a edizione di FOOD & BEVERAGE LOGISTICS EXPO, organizzata in collaborazione con Ailog (Associazione Italiana di Logistica e di Supply Chain Management) e Mark-Up, main sponsor Oracle, è il primo evento fieristico italiano interamente dedicato ai servizi, alle tecnologie e alle attrezzature per la gestione della supply chain nel settore Food & Beverage.
Si tiene con oltre 70 aziende sui 6 mila del padiglione C1, facilmente raggiungibile dall´entrata principale della fiera (sud).
Quattro i settori merceologici della vetrina commerciale: Logistica esterna, Logistica interna, Soluzioni software, Servizi e consulenza. L´appuntamento, a cadenza annuale, si propone come punto di riferimento per tutte le realtà industriali che operano nel settore alimentare (reefer e dry), per gli operatori della GDO e dei canali tradizionali, per tutti gli operatori logistici, ma anche per i fornitori di prodotti e servizi relativi alla supply chain del settore (prodotti informatici, servizi integrativi e infrastrutture).
Alla parte espositiva, si affianca un prestigioso programma convegnistico studiato in collaborazione con Ailog e Mark-Up, con la rivista ´Largo Consumo´ (che con ´Logistica Management´ e ´Il Sole 24 Ore Trasporti´ è media partner dell´evento), sponsorizzato da Renault Italia e da ACR Logistics Italia, che prevede due intense giornate di lavoro coordinate da un comitato scientifico presieduto da Donatella Rampinelli, vice presidente Ailog e direttore customer management Campari.
Lunedì 7 febbraio si dibatte di ´Strategie Commerciali e Soluzioni Logistiche nelle aziende food & beverage´´
Martedì 8 febbraio di: ´Tecnologie a supporto della Supply Chain".

MIA Fiere

Alessandro Tibaldeschi