Al ''Salone Enologica'' presente il ''Beaujolais''

L’uva, star del millesimo 2005: “Una materia prima eccezionale!”, questa piccola frase è stata il ritornello delle vendemmie nel Pays Beaujolais che si sono concluse attorno al 21 settembre e che hanno consacrato l’uva “star del millesimo”.
Secondo i tecnici della camera dell’agricoltura francese, i grappoli raccolti dai circa 35.000 vendemmiatori accolti nella regione Beaujolais, erano in condizioni perfette e avevano tutti i pregi per un’annata indimenticabile: buona maturità, forte ricchezza in zucchero, equilibro soddisfacente tra acidità e zucchero.
La maggior parte dei vignaioli ha iniziato il raccolto intorno al 10 settembre. Raccolto che è durato tra i 10 e i 15 giorni; una tempistica corta in ragione dei volumi limitati ma che è segno di qualità. Il risultato? Dei colori intensi, degli aromi più fini che esplosivi, la cui complessità evoca un misto di frutti neri (more selvatiche, ribes, mirtilli), di frutti rossi (ciliegie, lamponi) e di note speziate. In bocca, i vini sono strutturati, generosi e molto equilibrati con dei tannini presenti ma morbidi. Forti di queste qualità, i “Beaujolais Nouveau 2005” potranno essere consumati diversi mesi dopo la loro commercializzazione, autorizzata a partire del terzo giovedì di novembre e quindi il 17 novembre!
In Italia il Beaujolais Nouveau festeggerà la sua presenza con vari eventi: a Milano un’aperitivo al Downtown e una serata all’old fashion il 17 novembre, una presenza presso gli uffici di Maison de la France il 22 e 23 novembre ; a Firenze una serata il 17 novembre presso il centro Tropos ; a Roma una degustazione in collaborazione con la Wine Academy.

Inoltre, il Beaujolais Nouveau sarà presente al salone Enologica (il salone del prodotto tipico dell’ Emilia Romagna) organizzato presso la fiera di Faenza dal 19 al 21 novembre 2005. Nell’ambito del “Progetto di Cooperazione Transnazionale Romagna e Beaujolais, due territori enogastronomici per un turismo di qualità”, il novello francese sarà offerto al pubblico presente sabato 19 novembre alle ore 17.00 (pad.B). Durante la fiera sarà possibile scoprire anche altri prodotti gastronomici tipici della regione Beaujolais.

Comunicato stampa
Sopexa Italia
Silvia Sidoli
Julien Blondet

www.beaujolaisnouveautime.com
www.faenzafiera.it