AgrieTour: un successo. Ad Arezzo chiusa la 9° edizione

AgrieTour di Arezzo si riconferma punto di riferimento del settore

Si chiude con un bilancio positivo la nona edizione.
Premiate anche le aziende più virtuose nel sociale.
Successo per il workshop sull’offerta didattica dalla campagna.
In dodicimila hanno visitato la fiera, tra operatori, buyers e visitatori

Si è chiusa con un bilancio estremamente positivo la nona edizione di AgrieTour, il Salone nazionale dell’agriturismo. I padiglioni di Arezzo Fiere e Congressi sono stati visitati da circa 12mila tra operatori del settore, buyers da tutto il mondo e visitatori, confermando il successo del Salone, unico punto di riferimento in Italia per il settore dell’agriturismo. “E’ un successo che si ripete di anno in anno – afferma Raul Barbieri, direttore di Arezzo Fiere e Congressi – dovuto a diversi fattori, tra i quali sicuramente l’importanza del workshop con gli operatori, ma anche il ricco programma dei convegni e degli incontri che rappresentano un momento di fondamentale confronto tra i vari attori della filiera”.

La giornata conclusiva del Salone è stata caratterizzata dal workshop sulle Fattorie Didattiche, un fenomeno in crescita in Italia (si contano ad oggi circa 3mila strutture che si dedicano alla didattica in campagna) e che proprio ad AgrieTour ha trovato spazio nella sezione AgrieTour Bimbi che oltre ad aver accolto nei tre giorni di fiera oltre 700 bambini, ha rappresentato un momento di confronto tra l’offerta e la domanda delle scuole con circa 100 presidi da tutta Italia intervenuti ad Arezzo.

Premiate nella giornata conclusiva anche le aziende agrituristiche più virtuose dal punto di vista sociale con Agricoltura Civica che ha consegnato 5 Award a 5 aziende che si sono distinte in agricoltura sociale, nella cura del giardino, nel rapporto tra consumatore e produttore, nel consumo critico e nelle attività di campagna. Gli obiettivi di questo premio, promosso dall’Associazione AICARE, è proprio quello di dare spazio e visibilità a questo tipo di aziende che sono sempre più in crescita in Italia.

Soddisfazione da parte delle aziende e dei territori presenti ad Arezzo che hanno sottolineato la completezza della manifestazione forte del Workshop, straordinaria occasione di business, e inoltre arricchita dal primo meeting internazionale sull’agriturismo, dai numerosi e frequentatissimi master, con approfondimenti sulle tematiche attuali del settore e sull’offerta territoriale di tutta l’Italia. E’ in questo modo che, in quasi un decennio di attività, AgrieTour si conferma la fiera di riferimento per il comparto agrituristico italiano che di anno in anno vede crescere la propria offerta rappresentando, con oltre un miliardo di euro di fatturato, un’importante voce nell’ambito del turismogrande del Belpaese.

Il Salone nazionale dell’agriturismo è patrocinato dal Ministero Per le Politiche Agricole e dall’Enit, con la partecipazione attiva delle associazioni di categoria, la Regione Toscana, con l’Agenzia Toscana Promozione, la Camera di Commercio e la Provincia di Arezzo, le Associazioni delle Categorie Economiche dell’Agricoltura. L’edizione 2011 sarà la decima ed è prevista dall’11 al 13 novembre.

grazia.dagata@mglogos.it – grazia.dagata@gmail.com
MG Logos di DACAR 2005 srl
Sede Operativa:
Lungotevere Testaccio, 9 – 00153 Roma
Sede legale:
Piazza Ruggero di Sicilia 7 – 00162 Roma