''AGRIeTOUR'' di Arezzo 5° edizione

Agriturismi, territori rurali, workshop, forum, seminari e convegni. Il mondo dell'agriturismo si dà appuntamento ad AgrieTour (Arezzo, 17-19 novembre 2006), l'unico salone nazionale interamente dedicato all'agriturismo e all'offerta territoriale. Organizzato dal Centro Promozioni e Servizi, con la collaborazione tecnica di Anagritur (consorzio che riunisce le associazioni nazionali dell'agriturismo Agriturist, Terranostra e Turismo Verde), AgrieTour è l'appuntamento di riferimento per l'intero settore. Un'occasione per operatori, tour operator e buyer per fare il punto su un comparto che, negli ultimi anni, ha registrato una crescita costante nel panorama dell'offerta turistica italiana (+6,8% rispetto al 2005 secondo le previsioni Agriturist), con oltre 15.000 strutture e un fatturato stimato per il 2006 in 5 miliardi di euro (dati Coldiretti – giugno '06).
Di scena ad AgrieTour tutte le novità del mondo rurale. In programma convegni, seminari e tavole rotonde che interesseranno i temi più attuali dell'agriturismo: dalla nuova legge sul settore, all'osservatorio nazionale; da una ricerca sulla percezione della campagna da parte dei turisti-utenti, alla valorizzazione dei territori attraverso specifici itinerari, e così via.
Ma AgrieTour è anche il momento di incontro tra domanda e offerta: due le borse turistiche riservate alla domanda specializzata italiana ed estera, con un centinaio di tour operator e buyer provenienti da tutto il mondo.
Numerosi i territori, gli enti e gli agriturismi che espongono al salone dell'offerta rurale, unitamente alle aree dedicate all'Agripleinair, alle tecnologie, alle forniture per il settore e alle attrezzature più innovative per le attività sportive e il tempo libero.
Ad AgrieTour ampio spazio anche alle tradizioni gastronomiche con il Festival e il Campionato di Cucina contadina: eventi sempre più seguiti che riflettono la costante crescita della domanda di turismo enogastronomico da parte del pubblico. Ad oggi sono infatti oltre 50mila le aziende agricole e circa 15mila gli agriturismi che vendono direttamente i propri prodotti, beneficiando anche del moltiplicarsi delle strade del vino (attualmente 150) e del primato nazionale della qualità alimentare, con 4.100 prodotti tradizionali regionali, 155 specialità tra dop e igp e oltre 400 vini docg. Un'occasione quindi, non solo per gli operatori, ma anche per il pubblico, nelle giornate di sabato 18 e domenica 19, di degustare i piatti e i prodotti tipici delle varie regioni d'Italia.
AgrieTour è un evento realizzato con la partecipazione della Regione Toscana-Toscana Promozione e di altri Enti e categorie economiche territoriali, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e dell'Enit.
Sono aperte le iscrizioni per il Campionato Agrituristico della Cucina Contadina.

Weblink: www.agrietour.it