Agli italiani non piace l'acqua del rubinetto

Quasi il 30% della popolazione italiana crede che l'acqua che sgorga dai rubinetti di casa non sia buona per la salute.
E' emerso da una ricerca, ''Gli Italiani e l'acqua'', svolta dal CRESME, commissionata da Acqua Italia, che ha interessato un campione di 3.000 famiglie italiane a livello nazionale.
La maggior parte ritiene che ci sia un'eccessiva presenza di calcare (34%) o che abbia un cattivo sapore e odore (33%).
Di contro solo il 7% crede che non sia potabile.
Ansanews