Ad Eurochocolate l’ondata di golosi continua.


Strepitosa accoglienza per Ernst Knam (nella foto) e il suo esclusivo live show.

Perugia Successo nei tre padiglioni di Umbriafiere a Bastia Umbra (Perugia), sede quest’anno del nuovo format indoor di Eurochocolate. Anche in questo secondo weekend, le tre coloratissime aree tematiche, caratterizzate da importanti scenografie a tema cacao e cioccolato, la Chocolate Experience, il Chocolate Show e il Funny Chocolate, hanno saputo accogliere, con tutte le necessarie precauzioni, i tanti appassionati dell’amatissimo Cibo degli Dèi, provenienti da tutta Italia e dall’estero. 14.000 mq di divertimento e tanto buon cioccolato da degustare e acquistare tra live show, didattica e intrattenimento.

Strepitosa accoglienza, come da programma, per l’attesissimo Ernst Knam che in qualità di testimonial e player di riferimento nel settore gourmet con il brand Icam Linea Professionale e Agostoni, ha deliziato il pubblico con una sua creazione esclusiva per festeggiare i 75 anni dalla fondazione dell’azienda Icam.

Il doppio appuntamento, per domani, Domenica 24 Ottobre, è invece con Fusca e Finetti e Francesca Gambacorta, sul palco della Chocolate Experience rispettivamente alle ore 15 e alle ore 18, con i loro personalissimi live-show.

Tra le novità di quest’anno, grande successo per la Choco Parade di Accademia Creativa by Eurochocolate, un originale spettacolo itinerante con protagonisti trampolieri, danzatori aerei e uno stravagante scopritore di Dolcezze. In stile Art Nouveau e con costumi che richiamano i nuovi cioccolatini di Eurochocolate, l’esilarante Parata continua a intrattenere il pubblico accompagnandolo nei vari padiglioni.

Particolarmente apprezzato anche l’esclusivo divertimento a tema cioccolato al quale il Festival del Cioccolato ha dedicato un’intera area: il Padiglione Funny Chocolate. Qui, ad attendere il pubblico, gli originali prodotti firmati Costruttori di Dolcezze: dalla linea Ne abbiamo piene le scatole! dedicata all’edizione 2021 con il nuovissimo cioccolato in scatola ChocolaTin, ai coloratissimi Attacca bottone, passando per le dolcissime Choco in casa, fino alle esclusive personalizzazioni possibili grazie alla linea Photo Choc e Nomemade, il divertente Choco di Parole con Alfaciock per finire nel mondo incantato delle Dolci Bugie. E ancora, spazi interattivi dedicati alle famiglie che possono divertirsi a giocare con la fantasia e con il cioccolato, cimentandosi in vere e proprie realizzazioni “cioccolatose” da riportare a casa. Protagonista indiscusso anche l’esilarante Choco Circus dove la storia del cacao viene raccontata attraverso un divertente e goloso spettacolo, in compagnia della Donna Cannolo, dei Chocolieri e della Domatrice di Pasticceri. Imperdibili le maxi installazioni a tema come la Choco Cornice o il ChocoSelfieStick, per originali scatti da condividere. E ancora i Chochi Olimpici, dove la scherma, il ping pong, il basket, la pallavolo, l’arrampicata libera e il baseball si trasformano in chiave cioccolatosa. Non mancano, inoltre, spazi dedicati ai più piccoli con maxi gonfiabili sui quali saltare e scivolare per atterrare su golosi premi in cioccolato.

Biografia di Ernst Knam

Classe 1963, tedesco di nascita e milanese d’adozione, dopo numerosi anni passati nelle cucine dei più grandi ristoranti stellati e di prestigio del mondo, arriva in Italia ed entra nella cucina di Gualtiero Marchesi come Maestro Pasticcere, ultimo passo di formazione prima di intraprendere l’attività imprenditoriale.

Nel 1992 apre infatti la sua ormai storica pasticceria in via Anfossi 10 a Milano, un mondo dove la creatività è all’ordine del giorno.

La Pasticceria di Knam è caratterizzata per ricercatezza e abbinamenti fuori dal comune. Le sue creazioni seguono la stagionalità degli alimenti e le sue interpretazioni di cioccolato, spezie e frutta rendono la sua arte inconfondibile.

Lo Chef Pâtissier Ernst Knam è da sempre affascinato dal mondo della creatività tout court tanto che le sue produzioni sono spesso frutto di influenze e commistioni provenienti dal mondo del design, della moda dell’architettura e dell’arte. Knam ha ideato e curato il catering per diversi stilisti durante la settimana delle moda, da John Richmond a Cesare Paciotti, ispirandosi a tessuti, colori e accessori, abbinando a questi forme e gusti; ma ha anche collaborato con diversi artisti e designer, tra i quali Lorenzo Palmeri, con il quale ha progettato Home (is where I want to be), una pralina di cioccolato dedicata all’Expo 2015.

Non è quindi un caso che sia proprio Ernst Knam l’unico pasticcere ad essere stato nominato Expo Ambassador, andando ad arricchire la rete internazionale di opinion leader pronti a veicolare i principi legati al tema cardine dell’Esposizione Universale: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.

Dal 2012 inoltre Knam è entrato a far parte della famiglia di Discovery Italia, diventando un noto e amato personaggio televisivo conosciuto come “Il Re del Cioccolato” titolo dell’omonimo programma che lo vede protagonista, giunto alla terza edizione. A partire dal 2013 è giudice in un altro programma di Real Time: “Bake Off Italia”, che è arrivato nel 2019 alla settima edizione. Nel 2015 è stato anche protagonista di “Che Diavolo di Pasticceria!”, dove ha fornito consigli per aiutare a migliorare pasticcerie in difficoltà in tutta Italia, e, sempre dal 2015 è uno dei giudici di “Junior Bake Off Italia”. Nel 2018 è diventato uno dei volti del nuovo canale Discovery, Food Network Italia.

Ernst Knam ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali, tra i quali: il primo premio nella sezione Pasticceria al Toque d’Or di Lucerna nel 1988 e 1990, nella sezione Cuoco dell’Anno si aggiudica il terzo posto al Toque d’Or di Lucerna nel 1994 e Miglior Pasticceria dell’anno in Italia nel 2004 a Bruxelles. Spaziando come da sua abitudine nella cucina a 360°, si aggiudica il Campionato Italiano di Panini a Rimini, il gran finale a Cancun e il premio della giuria nel Campionato Europeo a Lione nel 2005. Inoltre è stato proclamato Campione Italiano di Cioccolateria 2009/2010, Campione Italiano di Finger Food nel 2011, Campione del mondo di Gelateria nella Coppa del Mondo di Gelateria del 2012 come Capitano della Squadra Italiana e Scultore del Cioccolato.

Lo Chef Knam ha pubblicato ad oggi 19 libri, che trattano sia di pasticceria che di cucina nel suo insieme. Dal 29 gennaio 2019 è nelle librerie la sua ultima pubblicazione, “La mia storia con il cioccolato”, edita da Mondadori.


www.eurochocolate.com
Facebook: Eurochocolate.official
Twitter: @faceciok
Instagram: @Eurochocolate

Ufficio Stampa Eurochocolate