Accordo Italia-Francia per combattere la contraffazione dei reciproci prodotti alimentari

Siglato un accordo per combattere la contraffazione dei reciproci prodotti alimentari fra il Ministro italiano delle Attività Produttive, Antonio Marzano e il Ministro dell'Economia francese, Nicolas Sarkozy.
Se in Europa la tutela è garantita dalle norme comunitarie purtroppo – sottolinea la Coldiretti è altrettanto vero che è lunga la lista dei prodotti sia italiani sia francesi, oggetto di contraffazione internazionale.
Esistono dunque interessi comuni da difendere a livello internazionale dove nell'ambito degli accordi sul commercio (WTO) serve più protezione dei prodotti ad "Indicazione Geografica" e a "Denominazione Origine" sulla base degli impegni assunti a Doha; per questo occorre trovare soluzioni adeguate entro il maggio 2005, prima della Conferenza Ministeriale prevista ad Hong Kong per il luglio dello stesso anno.

Fonte: Coldiretti