A Torino si inaugura il ''Salone del Vino''

Il primo giorno del Salone del Vino (26-29 ottobre 2007 si apre con un evento importante per la viticoltura torinese: 31 aziende produttrici, delle quattro aree produttive della provincia (Canavese, Collina Torinese, Pinerolese e Valsusa), vengono premiate per aver superato la selezione della Commissione di degustazione della Camera di commercio di Torino per l’anno 2007.
La premiazione avrà luogo alle ore 15 di venerdì 26 ottobre presso lo spazio incontri dello stand della Camera di commercio di Torino che, nei suoi 700 mq. Nel padiglione 3, ospiterà consorzi e aziende vitivinicoli e produttori di distillati e liquori del torinese, l’Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino e la mostra Food design ideata da One Off. Ci sarà, inoltre, uno spazio per il Laboratorio Chimico della Camera di commercio di Torino e la Fondazione Torino Wireless. Sarà Alessandro Barberis, presidente della Camera di commercio di Torino, a premiare le 31 aziende selezionate: “Premiamo il lavoro e la tenacia quotidiana dei nostri produttori nel rafforzare la qualità, l’identità e la tradizione del nostro ricco e differenziato patrimonio vitivinicolo.
La selezione di quest’anno si distingue in modo particolare per la qualità dei vini. Un segnale ottimo per la Camera di commercio di Torino che da sempre rivolge una speciale attenzione al settore, sia svolgendo l’importante compito di certificazione dei vini a denominazione di origine della provincia sia valorizzando le produzioni, selezionando le migliori realtà”.
La premiazione sarà l’occasione per presentare la Guida ai vini Doc della provincia di Torino, che rappresenta la fase conclusiva di un percorso di selezione. Sono 89 i vini delle colline e delle valli torinesi, che hanno superato la selezione e che sono stati valutati secondo tre fasce di merito. Su 113 campioni analizzati presentati da 35 aziende, sono stati 52 i vini giudicati “buoni”, 26 gli “ottimi”, mentre 11 sono i vini che rientrano nella fascia di qualità più elevata, gli “eccellenti”. Un risultato che conferma la ricchezza e la peculiarità del patrimonio enologico della provincia torinese, con 7 Doc e 25 tipologie di vino, e delle quattro aree produttive: il Canavese, la Collina Torinese, il Pinerolese e la Valsusa.
Dopo il successo del 2006, la seconda edizione della Guida è stata arricchita di informazioni tecniche relative ai vitigni autoctoni, ma anche di curiosità e preziosi consigli per apprezzare al meglio il vino.
La Guida verrà distribuita gratuitamente al Salone e successivamente presso l’Ufficio Relazioni con il pubblico della Camera di commercio di Torino.
Il progetto è stato realizzato in collaborazione con la Federazione tra Consorzi di Tutela Vini Doc Alto Piemonte e l’Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino.
Alla presentazione parteciperanno anche Mauro Chianale presidente Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino, Agostino Tarditi presidente Federazione Alto Piemonte, Tullio Cotta presidente Commissione di degustazione vini Doc della Camera di commercio di Torino, Luca Rolle Dipartimento di Valorizzazione e Protezione delle Risorse Agroforestali – Food sector dell´Università degli Studi di Torino, Giovanni Peira Dipartimento di Scienze Merceologiche dell´Università degli Studi di Torino.
Al termine della premiazione sarà possibile degustare i vini premiati presso l’Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino ospitato all’interno dello stand della Camera di commercio di Torino.
Elenco aziende premiate suddivise per area di produzione Canavese:
Cantina dei Produttori Nebbiolo di Carema – Carema; Cantina Sociale del Canavese – Cuceglio; Cantina Sociale della Serra sca – Piverone; Caretto Loris Livio Azienda Agricola – San Giorgio Canavese; Cieck Azienda Agricola – Agliè; Cantina Produttori Erbaluce di Caluso – Caluso; Favaro Le Chiusure – Piverone; Ferrando Azienda Vitivinicola – Ivrea; La Campore – Caravino; Podere Macellio Azienda Agricola – Caluso; Massoglia Azienda Agricola – Agliè; Orsolani Azienda Agricola – San Giorgio Canavese; Piatti Antonella Azienda Agricola – Mazzè; Santa Clelia – Mazzè; Silva Azienda Agricola Vitivinicola – Agliè. Collina Torinese: Balbiano Melchiorre snc di Balbiano Dr. Francesco & C. – Azienda Vitivinicola – Andezeno; Cantina Sperimentale Istituto Bonafous – Città di Torino- Chieri; Ronco Casimiro Azienda Vitivinicola – Baldissero Torinese; Rossotto Stefano Azienda Agricola – Cinzano; Rubatto Guido Azienda Agricola di Rubatto Enrico – Chieri. Pinerolese: Bruno Daniela Azienda Agricola – Pinasca; Castagnè Gros Azienda Frutticola di Chiabrando Riccardo e Francesco – Pinerolo; Coutandin Giuliano – Perosa Argentina; Cantina Dora Renato – Frossasco; Il Tralcio srl – Bricherasio. Valsusa: Carlotta Azienda Agricola – Borgone Susa; Casa Ronsil Azienda Agricola di Thollet Franck- Chiomonte; La Chimera Azienda Agricola – Chiomonte; Martina Azienda Agricola – Giaglione; Occitania – Mattie; Pelissero Azienda Agricola – Meana di Susa.

Weblink: www.salonedelvino.it