A Roma il primo Convegno nazionale dell'Associazione Vittime della Caccia

LA CACCIA E' ANCORA UN DIRITTO IN ITALIA E IN EUROPA?
Venerdì 22 febbraio 2008 ore 10 am
Roma, Via Di Santa Chiara n. 5 (ex Hotel Bologna)

In una sala di ricezione del Senato si terrà il primo Convegno
nazionale dell'Associazione Vittime della Caccia

Gli autorevoli interventi dei Relatori tratteranno il tema della
caccia e l'uso delle armi
con particolare riferimento ai seguenti temi:

– I dati di morti e feriti per armi da caccia nell'ultima stagione
venatoria e nell'arco dell'anno 2007;
– il territorio italiano sottoposto alla caccia e quello realmente
venabile;
– il diritto alla pubblica sicurezza;
– l'esercizio della tutela dell'incolumità del privato cittadino;
– il rispetto della proprietà privata e il diritto di obiezione;
– la balistica delle armi da caccia;
– le leggi in materia venatoria;
– le altre norme sull'uso e la detenzione delle armi da caccia ed i
requisiti psico-fisici per tale esercizio;
– il disturbo della quiete pubblica derivante dall'inquinamento
acustico prodotto dai fucili da caccia;
– la relazione tra diritto di caccia e diritto costituzionale al
quieto vivere nelle varie sedi di giudizio in Italia ed in Europa.

Saranno presenti alcuni Sindaci che hanno esercitato le loro
prerogative a tutela dei loro cittadini.
Al Convegno la partecipazione di Senatori e Parlamentari di vari
schieramenti avrà carattere necessariamente trasversale.

Il Convegno terminerà alle ore 13,00.