A Piacenza, ''Tecnovitis'' ed ''Enoforum''

Tecnovitis è una manifestazione espositiva che si svolge a Piacenza, dal 21 al 23 marzo nell'ambito di Enoforum 2005 e rappresenta uno degli appuntamenti tecnico-scientifici più importanti del settore vitivinicolo italiano.
in fiera.
La manifestazione si svolge in collaborazione con: SIVE (Società Italiana di Viticoltura e Enologia).
La quarta edizione di Enoforum 2005 si articola attorno a due eventi congiunti:
– il Convegno SIVE, arricchito di nuove opportunità formative per i partecipanti rispetto alle precedenti edizioni;
– la Piazza Tecnologica Tecnovitis, spazio d'incontro e confronto tra produttori di vino e aziende che offrono servizi, attrezzature e prodotti al settore.
Target della manifestazione:
– personale tecnico del settore viticolo ed enologico, titolari e ruoli direttivi di aziende vitivinicole (Convegno SIVE e Tecnovitis);
– operatori professionali del settore horeca, enofili (degustazioni TopGDO e Vitigni Storici).
Enoforum, evento biennale giunto alla sua IV edizione, organizzato da Vinidea per conto della SIVE (Società Italiana di Viticoltura ed Enologia), associazione nata nel 1995 che riunisce alcune centinaia di tecnici enologi ed agronomi in tutta Italia, rappresenta uno degli eventi tecnico – scientifici più importanti del settore vitivinicolo italiano.
Concepito come momento d’incontro e scambio tra ricercatori, tecnici e aziende desiderose di comunicare agli operatori del settore i recenti risultati della loro attività di Ricerca & Sviluppo (R&D), Enoforum si è da subito affermato come appuntamento fondamentale per chi non vuole perdersi le ultime news in materia di progresso scientifico e ricerca enologica in Italia e all’estero.
La precedente edizione, svoltasi presso la Scuola Enologica di Conegliano (TV), ha visto la partecipazione di circa 400 tecnici del settore provenienti da tutte le regioni vinicole italiane e l’intervento di 24 relatori (di cui 11 stranieri).
Per questo quarto appuntamento gli organizzatori propongono novità di grande interesse, alcune delle quali di respiro internazionale:
– la zona espositiva TECNOVITIS, aperta anche ai non iscritti al convegno, adibita a spazio d’incontro e confronto tra produttori di vino ed aziende che offrono servizi, attrezzature e prodotti al settore. Uno spazio espositivo di tipo innovativo, in cui le aziende, presso il proprio stand, propongono l’assaggio di vini sperimentali, ottenuti nel corso della loro attività di ricerca, per lo sviluppo dei propri prodotti e tecnologie.
Inoltre, la degustazione di alcuni tra i vini più venduti nei principali mercati esteri attraverso la GDO. Questo evento, denominato TopGDO, prevede che ognuno degli stand ospiti un vino selezionato tra i più venduti presso il canale della grande distribuzione nei principali mercati esteri (Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti), in modo da permettere ai visitatori di assaggiare liberamente quelle che sono le attuali tendenze del mercato, in una vera e propria degustazione “market oriented”.
La degustazione è a pagamento.
Enoforum si articola attorno ad un altro evento congiunto e intimamente legato al precedente:
– il Convegno SIVE, che rappresenta il collegamento con la tradizione di Enoforum e che vede seminari tenuti sia da ricercatori di fama internazionale sia da aziende che, forti di una propria specifica competenza maturata negli anni, colgono l’opportunità per introdurre i risultati di ricerche di grande valore tecnico e applicativo.
Il convegno prevede un contributo di € 90 per i soci SIVE e di € 140 per i non soci (quote IVA inclusa).
Ancora… Enoforum 2005 è caratterizzato da un programma d’attività collaterali, aventi il loro epicentro in due grandi eventi speciali.
In collaborazione con l’ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) avrà luogo la seconda edizione del Banco d’Assaggio “Vitigni Storici –Vitigni rari e tradizionali, un ricco patrimonio da scoprire e degustare”. Un Banco d’Assaggio a cui si potrà accedere lunedì 21 Marzo dalle ore 18.00 alle 22.00 per degustare 50 vini prodotti da vitigni rari e tradizionali (autoctoni) in tutto il territorio nazionale, un ricco patrimonio da scoprire e valorizzare. L’assaggio, gratuito per i soci ONAV, è aperto anche ai partecipanti ad Enoforum versando un piccolo contributo.
La manifestazione è, inoltre, l’occasione per la celebrazione del Decennale della SIVE, che si terrà martedì 22 Marzo alle ore 21.00, presso l’Azienda Vitivinicola La Tosa a Vigolzone (PC), a 20 km dalla sede di Enoforum.
Nel corso di una speciale cena celebrativa, a base di piatti tipici del territorio piacentino, sarà presentato ai soci di ieri e di oggi un volume che rievoca i primi dieci anni di vita associativa.
Per aderire alla Cena Sociale è indispensabile la prenotazione.
Quota: € 35.

Cesare Tibaldeschi