A Palermo cresce l’attesa per “Panelle & Champagne”

Incontro di sapori, incontro di due simboli enogastronomici per i rispettivi territori: le panelle palermitane e lo champagne francese, le prime considerate “povere”, il secondo emblema di ricchezza e charme. Ma a crescere è anche il numero delle maison che saranno presenti il 12 novembre alle 19 al Telimar, sul lungomare Cristoforo Colombo (Addaura) a Palermo, dove è stata organizzata la manifestazione.

Ad aderire all’iniziativa, infatti, sono ben 25 case produttrici francesi: Ayala, Baron-Fluenté, Brochet-Hervieux, Bruno Paillard, Camille Savès, Claude Cazals, De Sousa & Fils, Duval-Leroy, Fleury Père et Fils, Franck Pascal, Jacquesson, Jean Milan, Jean Pernet, Joseph Perrier, Mandois, Marie Le Brun, Perrier Jouet, Philizot and Fils, Pierre Moncuit, Pommery, Steinbrück, Taittinger, Tarlant, Tenuta Setteponti, Veuve Doussot.
L’appuntamento, organizzato dal giornale on line Cronachedigusto.it e dal circolo Telimar, si tiene per il terzo anno consecutivo e sta diventando un “classico” tra gli eventi enogastronomici regionali e nazionali. A sostenerlo sono Fiat Center Palermo, Banca Nuova, Caraiba, Alessi, Auto Europa, Barbera, Colori del Sole, Evian, Rougié, Selecta, Caffè Spinnato e Zeta Printing.

Dove acquistare i biglietti: i biglietti di ingresso si possono acquistare a Palermo da Enoteca Picone, in via Marconi 36, da Oliver Wine Bar, in via della Liberta 92, e al circolo Telimar sul lungomare Cristoforo Colombo (Addaura), al costo di 25 euro. Per informazioni è possibile scrivere a info@cronachedigusto.it.

Il concorso: non solo piacere del gusto ma anche un po’ di gioco a Panelle & Champagne. Anche quest’anno, infatti, sarà premiata la migliore etichetta, votata dai partecipanti alla serata che saranno così coinvolti in una scoperta emozionante tra i mille volti dello champagne. E a conclusione del concorso è prevista un’estrazione con premio: un fortunato si aggiudicherà la magnum tra le bollicine più votate.