A Mesola, ''Sagra dell'asparago verde'' Igp

Sabato 29 aprile alle 10 si inaugura la "Sagra dell'asparago verde Igp" di Mesola, nel ferrarese.
La manifestazione, giunta alla sua sedicesima edizione, torna nella cittadina dal 29 aprile all'1 maggio.
Protagonista questo ortaggio, ricco di fibra e di elementi minerali, che viene coltivato nelle terre sabbiose del delta ferrarese.
Molto saporito, viene utilizzato soprattutto per il risotto e per le frittate, ma si è scoperto che è ottimo anche cucinato alla griglia, come il radicchio.
Domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio, alle ore 17.00 in alcuni stand dell'esposizione, verranno offerte ai visitatori degustazioni gratuite di risotto all'asparago abbinato al vino Doc del Bosco Eliceo.
La Fiera ospiterà oltre duecento espositori di prodotti tipici, di hobbistica, di macchine e di mezzi agricoli, d'antiquariato, ci saranno trentacinque pittori di strada e due stand gastronomici: uno abbinerà l'asparago alla cacciagione, che è un altro 'prodotto' tipico del mesolano e l'altro proporrà l'ortaggio insieme a pesce o a carne.
La tre giorni sarà accompagnata da manifestazioni sportive, da escursioni, da musica e da degustazioni.
Alcuni appuntamenti sono già iniziati domenica scorsa 23 aprile;
la Camminata dell'asparago, una gara podistica competitiva di 9 km, e l'escursione guidata in bicicletta lungo la Ciclabile Destra Po, Bosco di Santa Giustina, Torre Abate.
La biciclettata verrà riproposta il 25, il 29 e il 30 aprile e l'1 maggio.
Il 25 aprile è prevista anche un'escursione del Cai, Club Alpino Italiano, di Ferrara lungo lo stesso percorso.
Il gran finale della manifestazione sarà salutato da uno scenografico spettacolo pirotecnico, un evento in grado di affascinare sempre individui di tutte le età.