A Margherita Buy il premio speciale dell'Enoteca Italiana

Venerdì 25 maggio alle 18,30 nella Sala della Provincia di Siena la cerimonia di premiazione con ospiti d’eccezione. Alle 14,30 l’importanza dei vitigni nel Convegno nella XX Giornata Internazionale Vitivinicola presso la Sala Convegni della Camera di Commercio di Siena
A Margherita Buy il “premio speciale”
dell’Enoteca Italiana
Riconoscimenti anche al cantante Roby Facchinetti (Dioniso d’Oro), alla dottoressa Giovanna Anastasia (Torchio d’Oro) e all’ambasciatore Umberto Vattani, presidente dell’Istituto Nazionale per il Commercio Estero (Vite d’Oro)

Sarà Margherita Buy a ricevere il “premio speciale” dell’Enoteca Italiana.
Venerdì 25 maggio alle 18,30 presso la Sala del Consiglio della Provincia di Siena si svolgerà la consegna dei riconoscimenti dell’Ente Nazionale Vini per la promozione e la valorizzazione dell’immagine, della cultura e dell’enologia italiana nel mondo. A riceve l’ambito premio, in occasione della 41esima edizione de “La Settimana dei Vini”, ospiti d’eccezione che provengono anche dal mondo dello spettacolo e della musica.
Margherita Buy è una delle più importanti attrici italiane che ha caratterizzato la sua straordinaria carriera valorizzando la propria vocazione naturale con lavoro, dedizione e cultura. Elementi che, per analogia, sono gli stessi fondamentali che contraddistinguono la grande vitivinicultura italiana. Il “premio Dioniso D’Oro” sarà, invece, assegnato a Roby Facchinetti, da anni ideale testimonial dell’Enoteca Italiana, che coniuga il successo e la fama della sua produzione musicale con l’amore per il vino di pregio.
Il premio “Giovanni Dal Masso – Vite d’Oro” sarà assegnato all’Istituto Nazionale per il Commercio Estero (Ice), l’istituzione pubblica che da decenni propone sui mercati internazionali le straordinarie peculiarità della produzione nazionale a cominciare dall’agroalimentare e in particolare i prodotti come il vino a denominazione di origine. Il riconoscimento verrà consegnato all’ambasciatore Umberto Vattani, presidente dell’Istituto Nazionale per il Commercio Estero.
Il “premio Torchio d’Oro – Immagine Doc – Paolo Desana” andrà, infine, a Giovanna Anastasia per l’attività profusa con competenza e passione nello svolgimento dei propri compiti istituzionali inerenti il funzionamento del Comitato Nazionale Tutela e Valorizzazione dei Vini a D.O. e I.G.T.
Inoltre, l’importanza dei vitigni in primo piano nella XX Giornata Internazionale Vitivinicola. Sempre venerdì 25 alle 14,30 presso la Sala la Sala Convegni della Camera di Commercio di Siena si svolgerà, infatti, la tavola rotonda “I vitigni: valore ed importanza nella caratterizzazione e nella commercializzazione dei vini”, organizzato dall’Ente Vini in collaborazione con l’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino e il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.
Il convegno vedrà esperti che si confronteranno su una tematica di estrema attualità con l’obiettivo di valorizzare il vasto panorama dei vitigni e dei vini italiani sui mercati europei e internazionali, individuando strade da percorrere e metodi da perseguire.

Ufficio Stampa:
Marzia Tempestini