A Cembra Rassegna del Müller Thurgau

In Trentino si celebra il Müller Thurgau, uno dei suoi più importanti vitigni.
Dall'1 al 5 luglio si terrà infatti la ventiduesima edizione di questo evento.
La Rassegna, metterà a disposizione degli appassionati i vini che hanno partecipato al Concorso, ma anche molti altri, permettendo quindi a tutti di avvicinarsi al Müller Thurgau in tutte le sue declinazioni, aiutati anche dai momenti di degustazione AIS, Aspi e Onav.
“Rivoluzione a tavola. Mutamenti ed evoluzione nel gusto e nei sapori degli italiani di oggi” sarà il titolo del convegno che avrà luogo venerdì 3 luglio alle 17.00, a cui parteciperanno Nicola Dante Basile, scrittore e giornalista de “Il Sole-24 Ore”, Massimo Bottura, chef e patron de “Osteria francescana” di Modena, Edoardo Raspelli, critico enogastronomico e conduttore televisivo. Sarà un momento di riflessione durante la quale si porrà l’attenzione sui cambiamenti di gusto -con particolare focus sul prodotto vino – legandoli al territorio, che in alcuni casi pone freno ai cambiamenti grazie a tradizioni fortemente radicate.
Faranno da contorno importanti eventi coordinati dalla Strada del Vino e dei Sapori, come “A tavola con il Müller Thurgau” in collaborazione con ristoranti e agriturismi aderenti alla Strada e “Vini e sapori in centro storico”, un percorso alla scoperta di vini e prodotti della valle di Cembra, Colline Avisiane e Faedo.
Per tutta la durata della manifestazione, l’associazione “Donne Rurali” proporrà piatti tipici cembrani ai numerosi avventori che desidereranno scoprire, e a volte riscoprire, i piaceri della cucina casalinga delle donne cembrane, che mantengono viva un’importante tradizione tramandando ricette e arte culinaria di generazione in generazione. Sono inoltri previsti spettacoli musicali e teatrali che allieteranno le giornate della Rassegna e da non dimenticare il 2° Simposio di scultura lignea della valle di Cembra, allestito in suggestivi avvolti ed anfratti lungo le vie del paese.