a Brisighella ''L'Arca dei Savori''

Il Borgo medioevale e termale di Brisighella (Ravenna) è il luogo in cui la cultura della storia incontra la cultura del buon mangiare e del buon bere. Non è quindi un caso che già da diversi anni Brisighella è entrata a far parte dei Borghi più Belli d’Italia e delle Città Slow, grazie all’alta qualità che contraddistingue questo territorio romagnolo dal punto di vista delle produzioni tipiche, dell’ospitalità, dell’ambiente, dell’offerta enogastronomica.

Facendo leva sull’eccelso patrimonio colturale-culturale presente nel territorio (in particolare l’Olio Extra Vergine di Oliva D.O.P. Brisighello, che quest’anno si è aggiudicato le “tre olive” come massimo riconoscimento della produzione olearia italiana secondo Slow Food), si è partiti nel 2001 dal progetto Slow Food dell’Arca del Gusto per approdare poi, già dal 2002, con l’Arca dei Savori, cioè l’Arca dei Sapori, qui intesi con un termine che rimanda ai sapori antichi della cucina popolare.

In questo 2008 al centro dell’iniziativa ci sarà l’incontro/confronto fra le eccellenze enogastronomiche di altre Città Slow dell’Emilia Romagna: prodotti accomunati da genuinità, tradizione e alta qualità. L’appuntamento è fissato nei primi 4 sabati sera di agosto, dalle ore 18.30 alle 23.30.

Le prime tre serate dell’iniziativa saranno ospitate in piazza Marconi, cuore dell’affascinante borgo medioevale di Brisighella, mentre l’ultimo appuntamento avrà un carattere itinerante e toccherà diverse aziende del territorio.

In dettaglio il programma prevede:

2 agosto: il Culatello e i Salumi di Zibello incontrano i Salumi di Mora Romagnola ed il Sangiovese di Romagna. 9 agosto: il Parmigiano Reggiano di Castelnovo Nè Monti incontra il Savor e l'Albana di Romagna Passito. 16 agosto: il Miele di Castel S. Pietro incontra il formaggio stagionato. Nel corso di tutti e tre gli appuntamenti sono previste animazioni a tema agreste, menù tematici nei ristoranti del paese e una mostra mercato alla quale parteciperanno anche rappresentanze di altre Città Slow italiane con i propri prodotti tipici.

Infine, sabato 23 agosto prenderà vita Un itinerario fra tradizione e savori: un percorso che toccherà alcune aziende della collina faentina per un viaggio che si snoda tra degustazioni, spettacoli e ricostruzioni della vita e del lavoro dei contadini romagnoli di un tempo.

Per informazioni: IAT PRO LOCO di Brisighella tel. 0546 81166 www.terredifaenza.it
Ufficio stampa Società di Area “TERRE di FAENZA”
Coop Aleph rif. Pierluigi Papi
ppapi@racine.ra.it
fax aut. 02700414712