A Bibiana un Convegno sulla frutticoltura transfrontaliera

Sabato, 24 ottobre, a Bibiana, in provincia di Torino, presso il Palatenda si terrà un interessante Convegno dal tema: "La frutticoltura transfrontaliera – Antiche mele, nuove opportunità – nuovi frutti".

Di seguito, il programma:

Ore 9: Accoglienza e apertura del Convegno
Saluto di Elda Bricco, Sindaco di Bibiana
Ore 9,30: Relazione introduttiva
Sr Silvana Rasello, Responsabile CIOFS-FP
"Antiche mele e kiwi: nuova frontiera per la frutticoltura"
Dario Martina, presidente Scuola Malva Arnaldi di Bibiana
"Il Pinerolese: uno straordinario bacino di biodiversità frutticola"
Riccardo Chiabrando, Presidente Coldiretti Torino e Presidente Consorzio di tutela e valorizzazione della frutta pinerolese Pinfruit
"La valorizzazione della biodiversità nello sviluppo locale"
Marinella Peyracchia, Direttore Gal Escarton e Valli Valdesi e Consulente per il progetto INTERREG
"Frutteti, biodiversità e giovani consumatori"
"Conoscere per poter salvaguardare: la descrizione e la catalogazione delle antiche varietà"
Ore 11: Coffee Break
Padre Claudio, Monastero Benedettino ss. Pietro e Paolo – Germagno (VCO)
"Frutta e frutticoltura nell’Alta Savoia e nella Tarantaise. L’esperienza dei Croqueurs de pomme
A cura dei Croqueurs de pomme dell’Alta Savoia"
Ore 12.30 Conclusione dei lavori