A Barolo presentazione dell'annata 2002

Domenica 11 giugno 2006 a partire dalla ore 10,00 al Castello Falletti nel comune di Barolo (Cn), allo scopo di raggiungere un pubblico sempre più selezionato e diffondere la conoscenza del vino Barolo, l’ Enoteca Regionale del Barolo insieme con la Regione Piemonte organizza come ogni anno, nell’ambito delle proprie attività promozionali, la Presentazione Ufficiale della nuova annata del Barolo 2002 al grande pubblico ed alla stampa.
Il Direttore Generale Assoenologi e Presidente dell’ Union Internationale des Oenologues Giuseppe Martelli commenterà pubblicamente l’ annata alla presenza dell' Assessore all' Agricoltura della Regione Piemonte Mino Taricco.
Ospiti ufficiali ed insigniti di onorificenze, oltre a Giuseppe Martelli, il Vice Direttore Tg2 – RAI e Direttore della rubrica Eat Parade Marcello Masi, il noto opinionista e critico enologico Luca Maroni,
il conduttore del Tg1 – RAI Attilio Romita, il Presidente Nazionale dell' AIS – Associazione Italiana Sommeliers Terenzio Medri, il Presidente Nazionale della FISAR – Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori Vittorio Cardaci Ama, il Direttore Generale dell’ ICIF – Italian Culinary Institute for Foreigners Bruno Libralon, e il Presidente della Commissione Ministeriale per la D.O.C.G. del Barolo e Barbaresco Armando Cordero.
La bottiglia istituzionale sarà vestita dal noto fotografo Nevio Doz e riporterà la scritta sull' etichetta "dedicata alla stampa enologica, gastronomica ed agro-alimentare".
La manifestazione vedrà la conduzione di Claudia Ferraresi e di Roberto Rabachino.
Alle ore 13.00 dalle cucine del Castello, Pranzo al Barol a cura dei docenti e degli allievi della Scuola Professionale Alberghiera “APRO Alba – Barolo” per evidenziare l’adattabilità del Barolo ai diversi piatti viene presentato un menù particolare.
Il pranzo vedrà in abbinamento tutte le bottiglie di Barolo 2002 dei Produttori aderenti alla manifestazione in libera degustazione ai commensali.
La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata direttamente alla sede dell’ Enoteca Regionale del Barolo – Castello Falletti di Barolo- Tel. 0173 56277- barolo@baroloworld.it

"Il grande vigneto di Langa mantiene del tempo il seducente fascino.Tra castelli e paesi posati sul blu dei tufi, è il rosso dei mattoni che si cela nei calici di nobili vini – dichiara il Presidente dell' Enoteca Regionale del Barolo Prof. Luigi Cabutto.
Ora, il grande vigneto è anche più bello e più dolce nei suoi declivi. Anche se mutate sono le condizioni dell’oggi. Molte etichette attuali, portabandiera del Piemonte viticolo, 24 anni fa quando nel Castello Falletti iniziava l’attività dell’ Enoteca Regionale, non esistevano ancora. Ora piccoli imprenditori che producono, 20-40 mila bottiglie l’anno, se ne vanno in giro per il mondo a testa alta, a propagandare con il loro vino, anche il buon nome di questa terra. Questo è il vero miracolo delle Langhe che dura tutt’ora, nonostante una certa recessione economica, non solo europea".

Programma della XXIV° Edizione di Presentazione ufficiale della nuova annata del Barolo 2002:

ore 10.30
Cortile interno del Castello comunale di Barolo
Alla presenza dell’ Assessore Regionale all’ Agricoltura Mino Taricco,
il Presidende dell’ Enoteca Regionale del Barolo Prof. Luigi Cabutto
dichiarerà aperta la XXIV° edizione di presentazione dell’ annata.

Conducono: Claudia Ferraresi e Roberto Rabachino

Saranno ospiti premiati
(ordine alfabetico)
Vittorio Ama Cardaci, Presidente della FISAR
Armando Cordero, Presidente della Commissione Ministeriale DOCG Barbaresco e Barolo
Paolo Corbini, Direttore Responsabile “Terre del Vino”
Bruno Libralon, Direttore Generale ICIF
Luca Maroni, Giornalista e critico enologico
Giuseppe Martelli, Direttore Generale Assoenologi
Marcello Masi, Vicedirettore TG2 RAI, Direttore rubrica Eat Parade
Terenzio Medri, Presidente AIS
Attilio Romita, Caposervizio Tg1 RAI

ore 11.00
Presentazione della nuova annata del Barolo a cura delle case vitivinicole aderenti all’Enoteca Regionale.

L’annata 2002 sarà commentata da
Giuseppe Martelli,
Direttore Generale Assoenologi, Associazione Enologi ed Enotecnici Italiani,
Président Union Internationale des Œnologues

ore 12.00
Incontro con gli Amici della Langa del Barolo
consegna onorificenze a uomini che hanno raccontato e vissuto le nostre colline

ore 12.30
Taglio del sigillo: nelle storiche cantine,
Degustazioni libere e commenti
Firma delle etichette d’autore realizzate dal fotografo Nevio Doz

ore 13.00
dalle cucine del Castello
“Pranzo al Barolo”
abbinamenti e sapori a cura dei docenti e degli allievi
della Scuola Professionale Alberghiera “APRO Alba – Barolo”.
Per evidenziare l’adattabilità del Barolo ai diversi piatti viene presentato un menù particolare, in collaborazione con la Scuola Professionale Alberghiera APRO.
Le bottiglie di Barolo 2002 dei Produttori aderenti alla manifestazione
sono a libera disposizione dei commensali.
La prenotazione è obbligatoria presso la sede dell’ Enoteca Regionale del Barolo – tel. 0173 56277

Da domenica 11 giugno a sabato 17 giugno 2006 nelle cantine dell’Enoteca del Castello a Barolo degustazioni del Barolo 2002 dei produttori aderenti alla manifestazione
Le degustazioni sono a pagamento (giovedì è giorno di chiusura)

Ufficio Stampa Enoteca del Barolo
Gold Guest Italia srl
Agenzia internazionale di Comunicazione
ufficio.stampa@baroloworld.it
Tel. +39 011 5096123 Fax.+39 011 19706172

Weblink: www.goldguest.it