9 Maggio: ''Buon compleanno UE''

La bandiera europea sulle vette più alte delle Alpi.

Lo scorso 2 Dicembre, in occasione del secondo Forum Giuridico della neve, le Guide Alpine della Lombardia hanno lanciato l'idea di un evento – "Buon Compleanno UE" – che portasse la bandiera europea sulle vette più alte delle Alpi.
50 Guide alpine partiranno dunque il 9 maggio – giornata europea – per portare 50 bandiere europee su altrettante vette della catena delle Alpi e sulle principali cime italiane.
Qui avrà luogo la cerimonia dell'alzabandiera, in contemporanea, alle 12 del 9 maggio. Con questa manifestazione i popoli delle Alpi – un territorio che è stato in passato teatro di guerre, orrori e divisioni – intendono simbolicamente ringraziare e celebrare questa Europa che ha saputo assicurare loro 50 anni di pace.
La Commissione Europea patrocina l' evento ed il Vice Presidente Frattini consegnerà quindi domani alle Guide alpine della Lombardia le 50 bandiere che sventoleranno il 9 maggio sulle cime delle Alpi e delle montagne italiane. Il Vice Presidente parteciperà in videoconferenza alla cerimonia, dal palazzo della Commissione qui a Bruxelles.
Ecco alcune delle principali vette. In Francia: il Dome de Neige des Ecrins, 4015 mt. nelle Alpi del Delfinato; il Grand Flambeaux, 3556 mt. e l'Aiguille d'Argentiere, 3901 mt., entrambe nelle Alpi Graie. In Austria: il Gross Venediger, 3674 mt., e il Gross Glockner, 3798 mt., entrambi nelle Alpi Tauri. Tra Francia e Italia il Monte Bianco, 4808 mt..
In Italia, tra le altre: il Gran Paradiso, 4061 mt.; il Resegone, 1874 mt. ; l'Adamello, 1581 mt.; la Marmolada di Rocca, 3342 mt.. Ma anche l'Etna, 3323 mt., il Vesuvio 1281 mt. e il Monte Vettore, 2476 mt., negli Appennini.