9 maggio 2010, Giornata nazionale della bicicletta

Il 9 maggio si svolgerà la prima edizione della "Giornata nazionale della bicicletta", un'iniziativa voluta dal Ministero dell'Ambiente per sottolineare come una mobilità alternativa ed eco-compatibile può essere effettivamente realizzabile. La Giornata vuole essere un'occasione di festa e di riappropriazione da parte della popolazione nonché un momento di rilancio degli spazi della socialità urbana. Ognuno dia un segnale lasciando a casa l'automobile e inforcando la bicicletta per partecipare con la propria famiglia e con i propri amici alle iniziative che saranno organizzate in tutte le città che aderiranno alla manifestazione. Il Ministero dell'Ambiente, in collaborazione con ANCI e con ANCMA, sta creando il quadro generale di accordi con le associazioni di categoria, con le associazioni di cicloamatori, con le aziende di trasporto che ogni Comune potrà utilizzare e replicare a livello locale. In una apposita sezione del sito internet del Ministero dell'Ambiente, sarà possibile trovare l'elenco di tutte le città che aderiranno alla "Giornata nazionale della bicicletta", scoprire quali sono le iniziative organizzate a livello locale, scaricare locandine e manifesti, per aderire con il proprio esercizio commerciale alla Giornata, leggere il concorso "Bicity 2010" dedicato ai Comuni, consultare il Protocollo d'intesa fra Ministero e Comuni per la promozione di politiche di sviluppo e mobilità sostenibile nelle città italiane.