Sartù di riso

Ricetta per 4 persone

Ingredienti: riso, 80 g burro, 1 ccipolla, 5 cucchiai farina, 1 mozzarella di bufala, mollica di pane, 80 g piselli sgranati, 100 g prosciutto cotto, 2 salsiccie, 1 uovo intero e un tuorlo, 300 g di filetto di vitello macinato, salsa di pomodoro, funghi secchi, 1 bicchiere vino rosso, formaggio grattugiato, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, sale , pepe q.b., olio evo eolio da frittura.

Procedimento: bagna la mollica in un po’ di latte e un pugno di funghi in acqua tiepida per mezz’ora, mescola la mollica con la carne macinata, l’uovo sbattuto, pepe, aglio e prezzemolo tritati. Fai delle palline, infarinale e friggile aggiungendo un pizzico di sale. Trita la cipolla e falla appassire in 4 cucchiai di olio, unisci le salsicce sbriciolate, il prosciutto a cubetti e rosola per 3 minuti; aggiungi i funghi tagliati ed un bicchiere di vino e fai ritirare il tutto. Cuoci il riso in mezzo litro di brodo con sale, pepe e due mestoli di salsa di pomodoro e nel frattempo cuoci i piselli con un mestolo di brodo per 10 minuti. Fondi 40 g di burro in una casseruola aggiungendo 5 cucchiai di farina e quando colorisce versa un bicchiere di latte, tuorlo e sale, amalgamando il tutto. Fodera il riso con uno stampo imburrato a forma di calotta (o in piccoli stampini) e riempilo di polpette, intingolo e dadini di mozzarella. Chiudi il sartù con uno strato di riso e metti in forno a 180° per mezz’ora circa.