7° Concorso internazionale ''Spirito di Vino'': ultimi giorni per partecipare

Anche quest’anno stanno arrivando numerose dall’Italia e dall’estero le adesioni per il Concorso Internazionale Spirito di Vino, giunto alla sua settima edizione. Organizzato dal Movimento Turismo del Vino del Friuli Venezia Giulia presieduto da Elda Felluga, il concorso dedica ogni anno spazio e attenzione ai giovani vignettisti, invitandoli a ispirarsi al mondo del vino per la loro pungente satira.
Spirito di Vino è diventata ormai un’importante occasione per dare espressione alla creatività di nuovi talenti della vignetta e la manifestazione ha di anno in anno acquisito un respiro sempre più ampio, tant’è che già dalle passate edizioni ha raccolto opere provenienti non solo dall’Italia e dai paesi dell’Ue, ma anche da Cina, Canada, Russia e Israele. A dare maggiore risalto all’evento, si rinnova la collaborazione con il sito web FanoFunny (www.fanofunny.com), dove viene inserita la lista dei partecipanti e dei vincitori, con le relative vignette.

Il concorso è stato lanciato il 28 maggio in occasione di Cantine Aperte e raccoglierà le opere partecipanti fino al 29 agosto, premiandole poi a Udine il 16 settembre, nel Salone del Parlamento del Castello, in concomitanza con la kermesse enogastronomica di Friuli Doc. Fra tutti i concorrenti, saranno selezionati trenta finalisti (fra i quali saranno designati i tre vincitori), che saranno ospitati per tutto il week -end di Friuli Doc in regione, per dar loro modo di conoscere ed apprezzare da vicino questa meravigliosa terra, valorizzata ancora di più dalla qualità dei suoi vini. Per l’occasione, le loro opere saranno esposte in una mostra, aperta gratuitamente al pubblico. I giovani talenti della satira selezionati dalla giuria potranno vedere realizzato un piccolo sogno: le loro opere, infatti, saranno pubblicate, unitamente a quelle di Forattini, Giannelli, Krancic e Marini, nell’ambìto calendario Spirito di Vino 2007, che viene ogni anno omaggiato a importanti personalità e a nomi noti del giornalismo e della comunicazione.

Prestigiosa come sempre è la Giuria del concorso, realizzato in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design di Milano e con il supporto della Regione Friuli Venezia Giulia, dell’Università e del Comune di Udine. Presieduta da Giorgio Forattini, è composta dai vignettisti Emilio Giannelli, Alfio Krancic e Valerio Marini, dall’art director del Corriere della Sera Gianluigi Colin, dal direttore editoriale del TCI Michele D’Innella, dai giornalisti Franz Botré, Carlo Cambi, Paolo Marchi e dal direttore scientifico dello IED Aldo Colonetti.

"Spirito di Vino si contraddistingue grazie alla scelta di affidare un messaggio sul mondo del vino all’espressione della satira ed il mondo dei giovani lo apprezza proprio per questo – spiega Elda Felluga – Originale ed accattivante la sfida che viene lanciata ogni anno alle centinaia di giovani che vi partecipano: a loro ci rivolgiamo, in particolar modo, per creare quella cultura del vino e del “bere bene” che è alla base della filosofia del Movimento Turismo del Vino".

Via dunque alla fantasia dei giovani: Spirito di Vino è aperto infatti a vignettisti fra i 18 e i 35 anni, che si potranno iscrivere mediante web o all'indirizzo e-mail spiritodivino@mtvfriulivg.it per cimentarsi ed “esprimere” attraverso l’originalità di una vignetta, la loro personalissima interpretazione, a volte magari sarcastica e pungente, a volte semplicemente divertente, del mondo del vino.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa:
Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia
Tel.0432. 289540 Fax 0432. 294021
e-mail: info@mtvfriulivg.it, www.mtvfriulivg.it