4° appuntamento con ''Pane e olio in Frantoio''

Il 27 novembre prossimo torna l’atteso appuntamento di Pane e Olio in Frantoio, la giornata nazionale dei pani e degli oli tipici, volta a celebrare nelle piazze e nei frantoi di tutte le Città dell’Olio d’Italia l’olio del nuovo raccolto in abbinamento con il pane tipico locale, grazie alla collaborazione dei panificatori di Assipan.
Visto il crescente interesse di pubblico e stampa, la grande festa nazionale vedrà la realizzazione di programmi di degustazione, visite guidate a frantoi e oliveti, rievocazioni di riti della raccolta e molitura, banchi di assaggio dell’abbinamento di olio e pane con l’intento di portare i visitatori nelle singole Città dell’Olio.
Lo scopo della manifestazione è coniugare la conoscenza dei due prodotti di qualità con l’attrazione turistica verso luoghi ricchi di tradizione e di storia, raccontate proprio dall’olio e dal pane che in quei luoghi hanno origine, con caratteristiche uniche ed irripetibili altrove.
Saranno 109 le Città dell’Olio che si animeranno del colore dell’oro e dei profumi del pane appena sfornato.
Il tradizionale appuntamento autunnale, giunto quest’anno alla quarta edizione, si rinnova con numerose iniziative: visite a frantoi e aziende olearie, convegni a tema e dimostrazioni della lavorazione del pane e del prezioso oro verde. Non sarà, dunque, solo una giornata dedicata all’assaggio delle combinazioni olio-prodotti locali, ma anche l’occasione per diffondere la conoscenza e la cultura dell’extravergine.
La manifestazione unisce tutta l’Italia con un ideale filo d’olio.
A Sestri Levante, in provincia di Genova, è prevista una dimostrazione della spremitura delle olive direttamente dal frantoio mobile, a Mineo, in provincia di Catania, saranno allestiti stand per la degustazione dell’olio e dei prodotti tipici meneini.
Tra le iniziative più originali è da segnalare in provincia di Bari, a Cassano delle Murge, la benedizione e distribuzione del pane dopo la Messa di ringraziamento per il buon raccolto delle olive e l’allestimento di un itinerario gastronomico nel suggestivo borgo di Cassano con macchine d’epoca a fare da scenografia..
A Imperia “Pane e Olio” concluderà OliOliva, la kermesse oleicola che per quattro giorni animerà la città.
Nelle vie centro e lungo le banchine del porto si riuniranno le 30 Città dell’Olio del Ponente ligure, per offrire l’olio novello insieme a pane appena sfornato.
“Pane e olio in frantoio” ha il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ed è organizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale Panificatori Assipan – Confcommercio e con il contributo della Banca Monte dei Paschi di Siena.

Associazione nazionale
Città dell'Olio