Conoscere microbiota intestinale e dieta: evento on line

Tutti ormai sappiamo che la dieta ha un ruolo importantissimo nella regolazione di alcune patologie, anche croniche.

Già: l’alimentazione va a regolare lo stato di salute del nostro microbiota intestinale, e di conseguenza il nostro stato di salute generale, persino quello legato a malattie respiratorie!

Il 19 gennaio alle 16:30 si svolgerà la primissima intervista del 2022 insieme all’ HUBspatials3, dedicata a conoscere il mondo complesso del microbiota intestinale e come quest’ultimo può essere modulato con la dieta per assicurare una corretta nutrizione per la nostra salute.

Iscriviti gratis all’evento

Argomento:

Alimenti funzionali e integratori alimentari: l’impatto sul benessere del microbiota intestinale [sPATIALS3]

Descrizione

In questo evento discuteremo insieme ai ricercatori dell’HUB sPATIALS3 su come il microbiota può essere modulato con la dieta per assicurare una corretta nutrizione per la salute umana, e approfondiremo le conoscenze sullo sviluppo di alimenti funzionali, sull’influenza della dieta sul microbiota intestinale e sull’impatto della dieta nella gestione di patologie croniche.

L’evento è interattivo e ti permette di porre domande ai relatori.

L’evento sarà diviso in 2 sessioni:

Sessione 1 (45 minuti)
Interverranno:

Dott.ssa Bianca Castiglioni: Il legame esistente fra alimenti funzionali, microbiota intestinale, salute e benessere. Presentazione dei trial clinici e in che modo verrà condotta l’analisi del microbiota intestinale.

Dott.ssa Alessia Fumagalli: Il ruolo della nutrizione e degli alimenti funzionali nella prevenzione e la gestione personalizzata di pazienti con malattie respiratorie.

Sessione 2 (45 minuti)

Dott.ssa Lucia Ferron: Sviluppo di un ingrediente vegetale attraverso la valorizzazione di by-products dell’industria agro-alimentare. Messa a punto di un simbiotico attivo per il benessere intestinale e il metabolismo lipidico e glucidico.

Dott. Christian Lunetta: Ruolo di simbiotico attivo per il benessere intestinale e il metabolismo lipidico e glucidico in pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica
Ora 19 gen 2022 04:30 PM in Amsterdam, Berlino, Roma, Stoccolma, Vienna.

Oratori

Alessia Fumagalli

Pneumologa @Istituto di Ricerca a Carattere Scientifico INRCA.
All’interno dell’unità operativa di Pneumologia Riabilitativa, dove svolge la sua attività dal 2002, ha strutturato un Servizio di Nutrizione Clinica per i pazienti con malattie respiratorie croniche che sviluppano problematiche nutrizionali. Nel corso della sua attività è stata Principal Investigator di numerosi trial clinici farmacologici e non sulle pneumopatie respiratorie croniche ed è autrice di 58 articoli.

Bianca Castiglioni

Primo Ricercatore @Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria – Consiglio Nazionale delle Ricerche
Si occupa di genomica, trascrittomica, epigenomica e metagenomica. Nel corso della sua attività di ricerca è stata la responsabile scientifica di progetti di ricerca finanziati da EU, MIUR, MIPAAF, Regione Lombardia, Fondazione Cariplo. E’ autrice di 131 articoli peer-reviewed con un H-index di 30.

Lucia Ferron

Responsabile R&S @FLANAT Research
Dal 2017 si occupa della realizzazione dei prodotti (estratti naturali), dalla messa punto del processo di produzione alla caratterizzazione chimica e biologica. Recentemente ha concluso un percorso di dottorato in chimica industriale presso l’Università di Pavia durante cui si è specializzata in analisi chimica di nutraceutici e alimenti e, successivamente, nella formulazione di integratori attraverso un master di secondo livello nel medesimo ateneo. Nel contesto del progetto Spatials3 si è occupata della caratterizzazione chimica e biologica degli estratti vegetali inseriti nell’integratore e della loro formulazione a scopo prebiotico.

Christian Lunetta

Neurologo @Centro Clinico NEMO
Dal 2008 ha strutturato l’attività di presa in carico e di ricerca sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica di cui si occupa dal 1999 quando ha iniziato presso l’Università di Palermo e dal 2003 presso l’IRCCS Istituto Auxologico Italiano di Milano. Nel corso della sua attività è stato Principal Investigator di numerosi trial clinici farmacologici e non sulla SLA ed è autore di 159 articoli peer-reviewed con un H-Index di 33. Attualmente è il Direttore Scientifico del NEMO LAB, un hub.