Ingredienti: 50 g latte, 250 g farina 0, 140 g zucchero, 80 g burro, 10 g lievito di birra fresco, 4 uova, mezza stecca di vaniglia, sale q.b.

Procedimento: intiepidsci 75 g di latte. Sciogli il lievito in poca acqua tiepida. Amalgama in una ciotola 75 g di farina, con il latte tiepido, 20 g di zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Mescola tutto con un cucchiaio e fai lievitare a temperatura ambiente per 20’. Aggiungi all’impasto lievitato 175 g di farina, un uovo, 20 g di zucchero, 55 g di latte, 50 g di burro. Impasta finché non otterrai una pasta liscia e omogenea e falla riposare per un’ora. Prepara la crema inglese. Sbatti, in una ciotola, 3 tuorli con 70 g di zucchero. Scalda 250 g di latte con la stecca di vaniglia, senza fare bollire. Aggiungi il latte caldo ai tuorli zuccherati e amalgama bene. Cuoci il composto a bagnomaria finché si addensa. Filtra e fai raffreddare. Dividi l’impasto lievitato in palline da 80 g l’una e falle lievitare altri 40’. Ungi il fondo di una pentola di ceramica o coccio (ø25cm,h12cm) con 30 g di burro e spolverizza con 30 g di zucchero. Caramella per un minuto. Adagia le palline nella pentola, senza lasciare spazio tra l’una e l’altra. Versa sopra 120 g di latte ben caldo. Copri la pentola e cuoci a fuoco basso, impiegando uno spargi fiamma, per 20-25’ senza aprire mai il coperchio. Separa i dampfnudeln e servili con la crema.

Curiosità: Dampfnudel è un dolce tedesco al vapore formato da palline di pasta realizzate con farina, acqua, sale e burro.