2007: Anno europeo delle pari opportunità

Consiglio e Parlamento europeo hanno deciso di proclamare il 2007 “Anno europeo delle pari opportunità
per tutti”. L’iniziativa mira a sensibilizzare i cittadini del loro diritto a non esser discriminati e ad avere pari
opportunità in settori come lavoro e salute mostrando a che punto la diversità rafforza l’Unione europea. Un
bilancio di 15 milioni di euro per 12 mesi sarà attribuito all’“Anno europeo”, con iniziative come una campagna
informativa al livello comunitario, nuove inchieste Eurobarometro sulla discriminazione e sull’atteggiamento
da tenere contro la discriminazione e centinaia di azioni nazionali tra le quali un concorso nelle
scuole sul tema del rispetto e della tolleranza e premi per le imprese che attuano una formazione efficace
sulla diversità.