Oggi, Giornata internazionale del pancake

Secondo il calendario cristiano, il Pancake Day o Martedì Grasso è un giorno di festa che precede il periodo di digiuno di 40 giorni della Quaresima che dura fino a Pasqua. Il Pancake Day divenne un ottimo modo di usare il cibo cui si rinuncia durante la Quaresima: latte, burro e uova.

Il Pancake Day cade tra il 3 febbraio e il 9 marzo, a seconda del giorno di Pasqua. Lo si festeggia oggi, 16 febbraio 2021.

I giovani italiani li conoscono da tempo vuoi perchè nei loro viaggi d’istruzione i sono imbattuti in questa golosa frittella conosciuta universalmente come pancake e solitamente consumata a colazione, Oggi, in tempo di lockdown con i lunghi tempi di costrizione casalinghi, molte mamme si sono convertite alla preparazione di questa semplice abitudine mattutina da mettere in tavola a colazione, al punto che anche le industrie italiane, sempre attente ai cambiamenti e volendo anticipare le mode, si sono allineate con i tempi confezionandole industrialmente.

La tradizione in Nord America è che siano accompagnate dal succo d’acero, nel Regno Unito accompagnati da uova fritte e bacon, ma anche dalla Nutella, e ora in Italia piacciono tanto con marmellate, miele, e creme spalmabili alle nocciole; questo per non smentire gli italiani che preferiscono la colazione “dolce”, Ricordiamo che la cosiddetta “colazione internazionale” include molti più cibi cosiddetti “salati”, seguiti da qualcosa di dolce

Secondo la ricerca Nielsen commissionata da Barilla, 4 italiani su 10 (43%) hanno dichiarato di aver consumato pancake almeno una volta, soprattutto a casa (84%). Mentre 5 italiani su 10 (51%) li preferiscono nel weekend, a colazione (73%), ma anche durante la merenda pomeridiana (40%). Tra gli amanti dei topping sul pancake, il 90% preferisce esclusivamente gli ingredienti dolci e la frutta: creme spalmabili al cacao, cioccolato o alla nocciola (65%); confetture/marmellate (54%); sciroppo d’acero (41%) e il miele (28%).

La Mulino Bianco propone da oggi pancake pronti all’uso con 100% latte fresco italiano, senza additivi conservanti, senza olio di palma, sui cui spalmare nostrane confetture, miele, frutta fresca e secca, o cremosi al cioccolato e nocciole da spalmare. “Da oltre 45 anni – sottolinea il brand del Gruppo Barilla – siamo nelle case al momento della prima colazione con una gamma di 60 prodotti da forno, e avendo nel Dna l’attitudine a creare tendenze, interpretare l’evoluzione negli stili di vita delle persone e anticiparne i bisogni. “In un anno in cui abbiamo imparato a scoprire la felicità nelle piccole cose – continua Julia Schwoerer, vice president Marketing Mulino Bianco -, abbiamo capito quanto fosse importante proporre non solo nuovi gusti, ma anche una nuova e pratica modalità di consumo che permette di stare insieme, personalizzare e divertirsi”. Viva la giornata internazionale dei pancake dunque e auguriamoci che ne venga rispettata la naturalità nell’impiego delle materie prime.