10 Ottobre: ''Giornata mondiale della salute''

Dati allarmanti, quelli che si presentano durante la Giornata Mondiale della salute mentale, voluta fortemente dall'Onu,il 10 ottobre 2006.
Le persone che soffrono di problemi psichiatrici, nel mondo, sono circa 450 milioni.
Questo problema è stato evidenziato, perchè il budget stanziato da molti paesi è meno dell’1% del totale a favore della salute mentale.
Secondo le famiglie colpite da questo disturbo, la società si disinteressa al loro disagio e si sentono abbandonate al loro destino, non trovando delle strutture adeguate alla malattia mentale.
I disturbi mentali, sono in forte aumento, nel lasso di tempo tra il 1993 ed il 1999, il numero delle assenze sul posto di lavoro per motivi psicologici è quadruplicato. Purtroppo, tra questi pazienti, il tasso di mortalità è molto alto a causa dei numerosissimi suicidi. Le associazioni direttamente interessate, affermano che la salute mentale, non è considerata una priorità per la salute pubblica, ma forse sarebbe ora che cominciassero a studiare un metodo per aiutare queste persone che hanno bisogno di essere assistite e supportate.