Σφέλα / Sfela

Grecia – Sfela ( greca Σφέλα ) è un semi-hard formaggio salamoia dalla Grecia .La Sfela Dop è un formaggio a pasta semidura prodotto con latte di pecora o di capra o con un misto di questi. È un prodotto del Peloponneso , in particolare del distretto della Messinia , e dal 1996 a denominazione di origine protetta . Viene spesso chiamata “feta di fuoco” perché è cotta.

La sfela è un formaggio senza crosta con tanti piccoli occhielli e, come la feta, matura in botti.

Sfela è fatto con latte crudo di pecora o una miscela di latte di pecora e capra. Dopo la cagliatura , la cagliata viene cotta a 36-38°C e poi modellata in pagnotte. Questi vengono tagliati a pezzi e sottoposti a salatura a secco. Myzithra è fatto dal siero di latte che si ottiene durante la disidratazione . I pezzi di formaggio vengono posti in botti e gli spazi tra i pezzi vengono chiusi con mizitra grattugiata, quindi riempiti di salamoia e lasciati per la stagionatura a freddo. Dopo diverse settimane a temperatura ambiente, la salamoia viene sostituita e si assicura che eventuali lacune che si verificano vengano sempre chiuse con myzithra. La maturazione finale a 4–6°C dura fino a tre mesi. Il contenuto di grassi è del 40%, l’alto contenuto di sale è la caratteristica tipica dello Sfela, che si conserva fino a due anni.